Serie B – Il Cittadella festeggia: sono 400 in serie B

Serie B – Il Cittadella festeggia: sono 400 in serie B

Le curiosità del prossimo turno

Contro il Perugia, sabato pomeriggio, il Cittadella di Venturato festeggerà le 400 presenze in B, considerando la regular season. Giornata speciale anche per Pecchia ed Aglietti, rivali lunedi in Hellas VeronaAscoli ma compagni di squadra nel Napoli nella stagione 1996/97. Ecco tutte le curiosità sul prossimo turno di campionato segnalate da Football Data:

400 Gara 400 in serie B – considerata la sola regular season – per il Cittadella, che ha un bilancio di 118 vittorie, 127 pareggi e 154 sconfitte con esordio assoluto il 3 settembre, 0-2 a Padova contro il Piacenza. Miglior piazzamento dei granata veneti il sesto posto 2009/10, che consentì loro di giocare i play-off per la promozione in serie A.

57 / 58 BeneventoVirtus Entella sfida fair-play per eccellenza nella Lega B 2016/17 dopo 29 giornate: di fronte le due squadre che hanno subito meno ammonizioni, 57 i giallorossi sanniti, 58 i biancocelesti liguri. Le due squadre, a braccetto, sono anche le due che fanno più punti nei secondi tempi rispetto ai propri risultati del 45’: +11 per entrambe.

3 Storie di esoneri tra Colantuono e Marino in BariFrosinone, anche se oggi nessuno dei due è a rischio-panchina. Il coach biancorosso venne esonerato dal Palermo dopo un k.o. al “Friuli” dall’Udinese di Marino, 1-3 nella serie A 2008/09. Marino è stato invece cacciato in carriera tecnica per ben due volte, dopo altrettante sconfitte contro i pugliesi, nel 2010/11 in A col Parma (2-1 biancorosso al ”Tardini”) e nel 2013/14 in B dal Pescara (0-1 al “San Nicola”).

3 / 13 In TernanaTrapani si affronteranno gli opposti in zona gol nel girone di ritorno; la formazione rossoverde è quella che ha segnato di meno nelle 8 partite del 2017 (appena 3 reti), il Trapani più di tutti (13 marcature, come Perugia, Avellino ed Ascoli).

1996/97 Fabio Pecchia ed Alfredo Aglietti – sfidanti in Hellas Verona-Ascoli di lunedì sera -, da calciatori, hanno giocato insieme per una stagione con la maglia del Napoli: nel 1996/97, con la squadra azzurra che raggiunse la finale di coppa Italia. In quella stagione 1996/97 furono 38 le presenze di Pecchia, sommate le coppe e 34 per Aglietti. I due furono capocannoniere e vice capo-cannoniere di quell’annata azzurra: 10 gol l’attuale coach bianconero, 7 per quello gialloblu (pari merito con Caccia).

Fonte: legab.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy