Serie B – Latina, tutto secondo copione: è ufficiale la penalizzazione

Serie B – Latina, tutto secondo copione: è ufficiale la penalizzazione

Il Tribunale Federale Nazionale si è espresso: arriva la penalità da scontare in questo campionato

Come il Pisa. Ora tocca al Latina. Il Tribunale Federale Nazionale si è espresso: arriva la penalità da scontare in questo campionato. Uno per ora il punto di penalizzazione inferto alla società pontina per inadempienze Co.vi.soc. Non è una stagione felice per i neroazzurri alle prese con una fallimento pilotato ed ora, con una classifica che diventa drammatica. Continuano i rumors per il futuro societario, tifosi preoccupati. Senza un risanamento certo dei conti societari, si rischia di scomparire. Ma c’è di più. Questo è solo il primo atto della penalizzazione, visto che altri due arriveranno la prossima settimana e ci sarà da discutere altri due deferimenti ancora. Ora la mazzata che porta i pontini  dietro di una sola posizione. Riuscirà ai neroazzurri il miracolo salvezza? Laggiù la classifica è corta. E tutto può succedere.

Il testo del provvedimento

Il Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare presieduto dall’avv. Mario Antonio Scino ha inflitto la penalizzazione di 1 punto in classifica al Latina (Serie B), sanzionando con 3 mesi di inibizione l’Amministratore e legale rappresentante della società Pasquale Maietta e con l’inibizione di 30 giorni l’Amministratore e legale rappresentante della società Antonio Aprile.

I due dirigenti erano stati deferiti a seguito di segnalazione della CO.VI.SO.C. “per aver violato i doveri di lealtà, probità e correttezza, per non aver corrisposto, entro il 16 dicembre 2016, le ritenute Irpef e i contributi Inps relativi agli emolumenti dovuti ai propri tesserati, lavoratori dipendenti e collaboratori addetti al settore sportivo per le mensilità di settembre e ottobre 2016 e comunque per non aver documentato alla CO.VI.SO.C., entro lo stesso termine, l’avvenuto pagamento delle ritenute Iref e dei contributi Inps sopra indicati. Ciascuno con riferimento ai rispettivi poteri e funzioni, risultanti dagli atti acquisiti come trasmessi dalla Lega competente e ai periodi di svolgimento degli stessi”.

 

La nuova classifica

Frosinone 59, Spal 58, Verona 55, Perugia 48, Benevento (-1) 48, Cittadella 47, Bari 47, Entella 46, Novara 46, Carpi 44, Salernitana 42, Ascoli 38, Avellino 37, Pro Vercelli 35,  Cesena 34, Vicenza 34, Brescia 33, Trapani 32,Latina 32 (-1), Pisa (-4) 31,  Ternana 29.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy