Serie B, le panchine – Oddo in pole a Bari, Boscaglia addio al Novara: la situazione

Serie B, le panchine – Oddo in pole a Bari, Boscaglia addio al Novara: la situazione

Cominciano ad essere ufficiali le prime decisioni delle società di B

A campionato quasi concluso, e ad eccezione delle squadre impegnate nei play-off, le altre già si muovono ed organizzano il futuro. Nelle prossime ore la ternana ufficializzerà la conferma sulla panchina di Fabio Liverani, l’ex laziale autore di un autentico miracolo culminato con la salvezza degli umbri nella discussa ultima partita vinta ad Ascoli grazie ad un gol del partente Falletti.

Si muove anche il Bari. Dopo aver fallito i play-off, Colantuono è ai saluti. Secondo la Gazzetta dello Sport, la società pugliese sceglierà il proprio tecnico da una rosa di tre nomi. Il favorito è Oddo, poi Corini e come terza scelta De Zerbi.

Le altre. Il Venezia, neo promosso, sta già lavorando con il riconfermatissimo Pippo Inzaghi. La Cremonese continua con Attilio Tesser. E il Foggia con l’altro ex biancoverde Giovanni Stroppa. Da decidere le altre. Spezia orientato a riconfermare Di Carlo, il Novara che insegue Novellino è ad un passo dal divorzio con Boscaglia. L’Ascoli troverà un’alternativa ad Aglietti. Insomma, il mercato degli allenatori è il primo a partire. Nella prossima settimana verranno ufficializzate già le prime scelte. Compreso l’Avellino che deve decidere se continuare con Novellino.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy