Serie B – Pisa, è ufficiale: altri tre punti di penalizzazione

Serie B – Pisa, è ufficiale: altri tre punti di penalizzazione

Altri tre punti di penalizzazione per il Pisa. Salgono a 4, in tutti, i punti di penalità da scontare in questa stagione

Tre punti di penalizzazione in classifica per il Pisa, da scontarsi nella stagione sportiva in corso, e un’ammenda di 22 mila euro. Lo ha stabilito il Tribunale Federale Nazionale-Sezione Disciplinare a seguito del deferimento della società per inadempienze CO.VI.SO.C.. Giorgio Lorenzo Petroni, all’epoca dei fatti amministratore unico e legale rappresentante del club, è stato punito con un’inibizione di cinque mesi. E’ questa la decisione del TFN emessa quest’oggi. Non ci sono possibilità di appellarsi. Il Pisa, con questo, chiude il discorso penalizzazioni legate alla vecchia gestione societaria. Sono 4 i punti totali e la squadra di Gattuso precipita al terzultimo posto in classifica.

Ne avevamo parlato già ieri . Il discorso non si chiude qui. Bisognerà attendere le decisioni sulle violazioni Covisoc commesse dal Latina (si parla anche per i pontini di 4 punti di penalizzazione ndr)  e il processo calcio-scommesse sull’Avellino.

Alla luce di quest’ultima ufficialità, ecco la nuova classifica

Spal 58 punti; Frosinone 56; Verona 54; Benevento (-1) 48; Perugia 47; Bari 46; Spezia, Novara 45; Cittadella 44; Entella, Carpi 43; Ascoli 38; Avellino 37; Salernitana 36; Cesena, Pro Vercelli 34; Vicenza 33; Latina, Brescia 32; Pisa (-4) 30; Trapani 29; Ternana 26.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy