Serie C – Siracusa in difficoltà economica. Il presidente incontra il sindaco per salvare il club

Serie C – Siracusa in difficoltà economica. Il presidente incontra il sindaco per salvare il club

Anche per i siciliani lo spettro del fallimento e della non iscrizione al prossimo campionato

di Redazione Sport Avellino

Il caos iscrizioni per la prossima Serie C non sembra finito, anzi, più passano i mesi e sempre più nuove squadre rischiano la non iscrizione.

Ultima di queste è il Siracusa. I siciliani, infatti, in una situazione economica poco stabile e il presidente, Giovanni Alì, ha incontrato il sindaco della città, Italia, per trovare una soluzione.

Il presidente Giovanni Alì ha rassicurato i tifosi, anche se sulla testa della compagine siciliana pendono due deferimenti, che porteranno a una pesante penalizzazione in classifica, che potrebbe rimettere in discussione il raggiungimento della salvezza.

Come riporta Nuovosud.it,. ieri si è tenuto un incontro a palazzo Vermexio, sede del comune di Siracusa, tra il sindaco di Siracusa Francesco Italia ed il presidente del Siracusa calcio, Giovanni Alì, alla presenza dell’amministratore delegato azzurro Nicola Santangelo, dell’assessore allo Sport, Nicola Lo Iacono e di una delegazione di consiglieri comunali. L’amministrazione ha lanciato un messaggio chiaro ai tifosi: quello di essere vicini alla squadra e di fare il possibile per evitare fallimenti. Ma la situazione è davvero complicata e oltre alle parole serviranno i fatti per evitare al Siracusa di far compagnia alle già fallite Matera e Pro Piacenza e agli altri club a rischio come Cuneo, Lucchese ed altri.

Serie C – Covisoc deferisce Siracusa Calcio, in arrivo punti di penalizzazione

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy