Serie D – Il Lanusei programma il futuro: collaborazione con il Cagliari in vista?

Serie D – Il Lanusei programma il futuro: collaborazione con il Cagliari in vista?

Importanti club sardi pronti a dare una mano al piccolo Lanusei in caso di approdo nel professionismo

di Domenico Abbondandolo, @domenicoabb

A sei giornate dal termine del campionato, forte dei sette punti di vantaggio sulla coppia inseguitrice Avellino-Trastevere, il Lanusei comincia sottotraccia a programmare il futuro. In caso di promozione in Serie C, infatti, la società ogliastrina dovrebbe prontamente attivarsi per risolvere la questione dello stadio e proprio per questo motivo da ambienti sardi filtrano voci sulle prime mosse che la società e il comune stanno pensando di attuare. Come noto infatti, lo stadio “Lixius” non risponde allo stato attuale ai parametri imposti dalla FIGC per il professionismo e quindi – in caso di promozione – la casa del Lanusei finirà certamente soggetta a lavori di ampliamento e di adeguamento, per i quali servirà una spesa di centinaia di migliaia di euro.

Aldilà dell’aspetto economico – con il comune che già dispone di quattrocentomila euro (duecentomila regionali e duecentomila mutuo col credito sportivo) – è chiaro che i lavori costringerebbero la squadra di Gardini ad emigrare almeno per qualche mese. E in questo senso, sempre stando ad indiscrezioni, pare che il Lanusei possa trovare accoglienza alla Sardegna Arena di Cagliari. Voci insistenti parlano di una collaborazione in vista tra gli ogliastrini e la società rossoblu, che potrebbe andare oltre la questione stadio ed estendersi anche all’aspetto tecnico-sportivo. D’altra parte il Cagliari di Giulini non è nuovo a questo tipo di partnership – si pensi al rapporto con l’Olbia – e dall’ipotetico utilizzo della Sardegna Arena potrebbe nascere per il Lanusei qualcosa di più vasto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy