Serie D, Nobili decadute: il Cesena dilaga e rivede la vetta

Serie D, Nobili decadute: il Cesena dilaga e rivede la vetta

Vediamo i risultati della nobili decadute in Serie D in questa giornata di campionato

di Filippo Abbondandolo, @filippoabb

Nel weekend dell’Immacolata in campo tre delle altre quattro nobili decadute della categoria, con la Reggio Audace che disputerà il match con l’Axys Zola il prossimo 19 dicembre. Vediamo come è andata per le altre.

GIRONE D (14° giornata) Pareggio per 2-2 del Modena sul campo del Sasso Marconi. Per i canarini reti di Loviso e Sansovini, a rispondere ai vantaggi locali firmati prima da Barranca e poi da Girotti. Con il punto incamerato i gialloblu restano in testa alla classifica con 33 punti ma vedono avvicinarsi a meno 4 la Pergolettese vincente per 2-1 sul campo del Fiorenzuola.

GIRONE F (16° giornata) Il Cesena dà seguito al successo di settimana scorsa travolgendo in casa la Vastese con il punteggio di 4-1. Doppietta di Ricciardo, gol di Fiore per gli ospiti, punteggio arrotondato dalle reti di Fortunato e Tortori. Con questi tre punti i bianconeri si portano a meno 1 dalla capolista Matelica caduta in casa contro la Recanatese (2-2 il punteggio finale).

GIRONE I (14° giornata) Ennesima vittoria del Bari targato De Laurentiis. Gli uomini di Cornacchini hanno espugnato il campo del Portici con un rotondo 3-0. Rete del vantaggio firmata da Simeri, raddoppio siglato da Cacioli, terzo gol di Neglia. I puglisei vedono lievitare il proprio vantaggio in testa alla classifica a 9 punti, grazie alla sconfitta (1-0) sul campo del Città di Messina.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy