Serie D, nobili decadute: rallentano Modena e Bari, Cesena campione d’inverno

Serie D, nobili decadute: rallentano Modena e Bari, Cesena campione d’inverno

Una vittoria, due pareggi e una sconfitta. Questo il bilancio delle altre nobili decadute.

di Filippo Abbondandolo, @filippoabb

Una vittoria, due pareggi e una sconfitta. Questo il bilancio delle altre nobili decadute. Vediamo insieme come è andata.

Girone D (17° giornata)

Pareggio senza reti per il Modena sul campo del San Marino. I canarini rallentano e vedono ridursi a 3 i punti di vantaggio sulla Pergolettese (38 contro 35) che travolge per 3-0 il Sasso Marconi. Cade invece in casa la Reggio Audace: 1-2 contro l’Adrense, non basta ai granata (terzi in classifica a quota 31) il gol di Zamparo.

Girone F (19° giornata)

Il Cesena piega il Real Giulianova per 2-0 (reti di Rutjens e Biondini) e conquista il titolo d’inverno. Bianconeri primi con 44 punti, staccato il Matelica (1-1ad Isernia) di quattro lunghezze.

Girone I (17° giornata)

Rallenta il Bari di Cornacchini. Il Roccella impone il pari ai biancorossi: al San Nicola finisce 2-2 (reti dei galletti di Floriano e Simeri). Bari sempre primo con 43 punti ma il vantaggio scende da 11 a 9 rispetto alla Turris che travolge in casa il Portici per 5-0.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy