Serie D – Trastevere, il ds Mattiuzzo: “Con l’Avellino spareggio per il secondo posto. Il primo è già assegnato. Sui Ripescaggi…”

Serie D – Trastevere, il ds Mattiuzzo: “Con l’Avellino spareggio per il secondo posto. Il primo è già assegnato. Sui Ripescaggi…”

Le parole del direttore sportivo del Trastevere, Stefano Mattiuzzo, che parla della gara con l’Avellino di domenica e delle ipotesi ripescaggi

di Redazione Sport Avellino

L’Avellino si prepara per la trasferta al Trastevere Stadium di domenica, dove ci sarà un vero e proprio spareggio per il secondo posto. Ai microfoni di Radio Punto Nuovo, ha parlato il direttore sportivo dei capitolini, Stefano Mattiuzzo, che ha analizzato la questione ripescaggi e ha parlato di tanti temi inerenti la gara con l’Avellino.

Queste le parole di Mattiuzzo a RPN: “Penso che la gara tra Trastevere e Avellino sarà decisiva solo per il secondo posto, perchè il primo è ormai nelle mani del Lanusei. Io penso che sarà una bella partita. dove vincerà lo sport e sarà un altro Avellino rispetto all’andata. Al Partenio, ricordo, fu una gara che ci vide vincere nettamente ma con un Avellino in difficoltà ma che è cambiato notevolmente da allora ed è un’altra squadra e lo sta dimostrando dal girone di ritorno fatto. Sappiamo che affronteremo e ospiteremo una squadra dal grande blasone, una grande piazza, una grande società. I biglietti? Ha spiegato bene ieri il presidente, purtroppo non è colpa nostra se i biglietti sono così pochi e che a Roma non ci siano altri impianti utilizzabili. L’Avellino sta dimostrando di aver fatto scelte giuste da dicembre ad ora e adesso è quel rullo compressore che ci attendevamo dall’inizio. Ripescaggi? Io credo che nel caso, l’Avellino sarà ripescato, perchè ha un blasone, una piazza storica, uno stadio, tutto per andare su. Parlo di Avellino così come Cesena o altre grandi squadre che ora sono seconde, e penso che a queste squadra debba essere data una sorta di possibilità di riammissione. Noi in lista per il ripescaggio? Nel caso credo di si ma è una domanda che va chiesta al presidente. E’ vero che abbiamo alcune problematiche, come lo stadio, ma vedremo”.  

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy