Sidigas Avellino, nessun cestista nella foto di copertina della LBA. Solo un caso?

Sidigas Avellino, nessun cestista nella foto di copertina della LBA. Solo un caso?

Scoppia la polemica tra i tifosi irpini che hanno commentato con sdegno e imbarazzo la cosa. E’ solo un caso o dietro c’è qualcos’altro?

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

Polemica social nata nel pomeriggio sulla pagina facebook ufficiale della Lega Basket Serie A. I gestori della pagina, infatti, hanno postato un’immagine di copertina su facebook, in una foto che ritrae 6 giocatori, appartenenti alle prime squadre in classifica del campionato, dalla prima alla settima posizione. Esclusa la posizione numero 3, quella della Scandone. Nessun cestista biancoverde, infatti, compare su quella foto.

Foto che ha causato l’ira del popolo irpino, sdegnato dalla scelta di chi gestisce la pagina della LBA, di escludere i giocatori della Sidigas Avellino, la squadra più in forma del momento, reduce da 4 vittorie di fila e capace, l’unica al momento a riuscirci, a battere la corazzata Milano. Insomma, una scelta davvero poco azzeccata, visto che più di tutti, la Scandone meritava di finire in copertina, dimostrando quei valori che nello sport vanno sempre messi in primo piano, come l’attaccamento alla maglia, la voglia di lottare sempre e non arrendersi nonostante le difficoltà.

I commenti dei tifosi irpini non sono mancati, così come le domande sul perchè Avellino sia stata tagliata da questa foto? Uno dei gestori del profilo, ha risposto ad un nostro collega dicendo che “Come ad inizio stagione erano stati selezionati alcuni protagonisti del campionato ora, con il mercato in evoluzione e in base alle prestazioni dei giocatori, abbiamo aggiornato la passata versione con l’attuale”. Risposta che però non ci sembra soddisfacente, visto che al momento, nelle ultime 4 partite, la Sidigas avrebbe il capocannoniere del campionato che è Kifer Sykes e altri giocatori che stanno rendendo ad un livello mostruoso. Ma non solo i tifosi della Scandone hanno manifestato la loro perplessità su questa scelta, ma si leggono commenti di tifosi sportivi di Milano, Venezia, Pistoia e altre società che sono increduli sul perchè non ci sia un giocatore della Sidigas in foto.

dgfdhf

Che dietro questa scelta ci sia qualcos’altro? Evidentemente si. I problemi societari della Sidigas sono ormai noti, così come il caso spinoso del tesseramento di Patric Young, che mercoledì vedrà il patron De Cesare a colloquio con gli organi competenti per analizzare il caso. C’è il rischio che la Scandone venga penalizzata e che quindi gli vengano annullate tutte le vittorie fatte con Young in campo. Da qui quindi nasce un dubbio, concreto, che i rapporti tra la società e la LBA, presieduta dal presidente Egidio Bianchi, non siano idilliaci, anzi. Quel che fa strano è che la pubblicazione della fotografia incriminata sia avvenuta dopo le dichiarazioni del Presidente di Lega che si dimostrava alquanto seccato per l’incertezza delle squadre partecipanti alle Final Eight. Quel che dispiace che diametralmente, se nel calcio si sta cercando di evitare un clima di odio con dichiarazioni fuori luogo ed azzardate, nel basket questi enunciati non siano proprio arrivati, come ad esempio molto recente, il  presidente del Basket Brindisi, Fernando Marino ad infuocare il match contro la Scandone con parole non degne di una presidenza, nonostante le scuse e i ritrattamenti post gara.

La speranza è che la nostra possa essere solo un’ipotesi, magari sbagliata, ma come recitava un detto, a pensar male, si fa peccato ma spesso si indovina. Ulteriori risposte ne avremo in settimana, non resta dunque che aspettare.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy