Spezia-Avellino: le pagelle del Picco

Spezia-Avellino: le pagelle del Picco

Secondo ko consecutivo per l’Avellino. Grazie ad un clamoroso errore di Radunovic, lo Spezia riesce a ribaltare la gara sbloccata al 18′ da Ardemagni

La difesa

Secondo ko consecutivo per l’Avellino. Grazie ad un clamoroso errore di Radunovic, lo Spezia riesce a ribaltare la gara sbloccata al 18′ da Ardemagni.

Radunovic 4: spesso decisivo nella serie di 9 risultati utili consecutivi, stavolta il serbo è responsabile della sconfitta biancoverde. Disastroso in occasione del gol di Djokovic. Da rivedere sul secondo.

Laverone 6: schierato nel suo ruolo naturale, l’ex Vicenza gioca una buona partita. Attento dietro, si propone spesso in avanti e mette in mezzo qualche buon cross.

Jidayi 6: sbroglia qualche situazione pericolosa sgombrando l’area. Non ha responsabilità sulle marcature liguri.

Migliorini 6: titolare dopo quasi 4 mesi, ha bisogno di un po’ di tempo per scrollarsi di dosso la ruggine accumulata. Col passare dei minuti cresce e riesce a trasmettere una sensazione di solidità.

Solerio 5,5: schierato a sorpresa dal 1′, l’ex Giana Erminio alterna buone e cattive cose. Attento in chiusura in due occasioni, si fa trovare fuori posizione in più d’una.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy