Trapani-Avellino: le pagelle

Trapani-Avellino: le pagelle

L’Avellino pareggia a Trapani (0-0) e non riesce a dare la giusta svolta alla propria classifica. Occasioni per Ardemagni e Verde nel primo tempo, poi poco cinismo

Difesa

L’Avellino pareggia a Trapani (0-0) e non riesce a dare la giusta svolta alla propria classifica. Occasioni per Ardemagni e Verde nel primo tempo, poi poco cinismo. Serve osare di più.

Radunovic 6: attento per tutta la partita e in particolare su Coronado al 65′. Troppo irruento in uscita, colpisce Djimsiti in pieno volto.

 

Gonzalez 5,5: è provvidenziale il suo doppio intervento in chiusura su una ripartenza del Trapani. È proprio in quel frangente, però, che si becca il giallo. Salterà il match di sabato col Verona. Nella ripresa si fa scavalcare con troppa facilità.

 

Jidayi 5,5: dopo Caputo, ecco Citro. Quando gli toccano attaccanti mobili e veloci, il numero 25 va in difficoltà. Citro gli scappa via già dopo 2′, poi gli prende (parzialmente) le misure.

 

Djimsiti 6: meno solido del solito, ma comunque ampiamente sufficiente. È bravissimo ad anticipare Coronado al 70′. Vittima dell’irruenza di Radunovic, resta stoicamente in campo fino alla fine.

 

Laverone 6: confermato sull’out sinistro di difesa, non corre rischi e se la cava di mestiere. Nella ripresa prova a farsi vedere sia al cross che al tiro (57′, 82′).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy