Vicenza – Quattro bambini multati perchè giocavano a pallone

Vicenza – Quattro bambini multati perchè giocavano a pallone

Multati perché giocavano a pallone, multati quattro bambini, di età compresa fra i 5 e gli 8 anni, perché gioivano. É quanto accaduto a Malo, nell’alto vicentino, un piccolo comune di 14 mila persone.

Multati perché giocavano a pallone, multati quattro bambini, di età compresa fra i 5 e gli 8 anni, perché gioivano e si divertivano troppo. É quanto accaduto a Malo, provincia di Vicenza, un piccolo comune di 14 mila persone, dove questi bambini col pallone, avevano disturbato alcuni residenti che, tempestivamente, hanno chiesto l’intervento delle forze dell’ordine per far rispettare il divieto di giocare con la palla. Possiamo solo immaginare il baccano che quei poveri bambini abbiamo provocato, un baccano tale da emulare il fracasso di San Siro.

I vigili hanno sanzionato i genitori dei bambini, ovviamente, per la cifra di 600 euro. La Sanzione  in un primo momento ha provocato tanta rabbia in paese poiché ritenuta ingiusta ed eccessiva. Una cinquantina infatti sono i maladensi che hanno consegnato in municipio una richiesta di rivedere il regolamento comunale.

Ovviamente le forze dell’ordine hanno fatto quanto predisposto da un regolamento comunale. Il problema è che non sempre il regolamento è giusto, come in questo caso, forse un pò eccessivo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy