Promozione: La Virtus Avellino si arrende al Grotta

Promozione: La Virtus Avellino si arrende al Grotta

Commenta per primo!

Dopo una vera e propria battaglia, la Virtus cade tra le mura amiche, contro un Grotta cinico e anche fortunato. Dopo i primi minuti di studio, al 27′ gli ospiti passano con una punizione velenosa di Torsiello, che beffa Zotti. La rete tramortisce la Virtus che su azione di contropiede al 32′ subisce anche lo 0-2 di Tranfa. Sotto di due gol, i ragazzi di Criscitiello reagiscono trovando il gol con Tirri, il quale trafigge Leone con una punizione-bomba. Nel momento migliore dei padroni di casa, il Grotta sigla il tris, ancora con Torsiello che al 45′ firma la sua doppietta personale. Nella ripresa Rega e compagni entrano in campo determinati, chiudendo gli avversari nella propria metà campo. Rega sulla sinistra crea il panico, sfornando assist a raffica. De Stefano ne usufruisce al 60′ ma Leone si supera evitando la rete. Il forcing della Virtus viene premiato al 68′ quando Cucciniello accorcia le distanze. Il finale di gara è un vero e proprio assedio. Al 75′ Rega salta ancora i suoi due marcatori e serve Pirera al centro dell’area. Il suo tiro termina sul fondo. De Stefano allo scadere sfiora ancora il gol di testa. Dopo 5′ di recupero il match termina 2-3.

VIRTUS: Zotti, Pirera, Rega, Matarazzo (46′ De Stefano), Cucciniello, Ambrosino (69′ Luzzi), Pacilio, Fumo (75′ Mallozzi), Bravoco, Purcaro, Tirri (De Matteis, Dello Russo, Iannaccone, Gallo). All. Criscitiello

GROTTA: Leone, Villanova, Ciampa (25′ En Namli), Squarciafico, Capone, Capossela, Napolillo (25′ Penta – 52′ Tammaro), Amabile, Tranfa, Grillo, Torsiello (Barletta, Galliano, Pugliese, Marino) All. Casale

Reti: 27′ Torsiello, 32′ Tranfa, 38′ Tirri, 45′ Torsiello, 68′ Cucciniello,

Note: ammoniti Matarazzo, Tranfa, Pirera, Capone, Squarciafico, Torsiello, Leone, Tammaro

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy