Cus Avellino, Lanzetta: “Pronti ad intervenire sul mercato”

Cus Avellino, Lanzetta: “Pronti ad intervenire sul mercato”

Si apre domani la sessione estiva di mercato del campionato di calcio a 5 regionale. Tra le protagonisti ci sarà anche il Cus Avellino, uscito sconfitto lo scorso sabato sul campo della capolista Ottaviano per 7-5, occupante il dodicesimo posto in classifica. “Stiamo trattando per un ritorno ed un elemento potrebbe partire” afferma Emilio Lanzetta, Direttore Generale del sodalizio biancoverde che chiuderà il girone d’andata il prossimo 19 dicembre con tre match importanti per il cammino futuro: “La prima che andremo da affrontare sarà sabato prossimo contro il Cus Caserta, una squadra in salute. Sarà un mach ricco di insidie. Negli altri due match troveremo avversarie che vorranno riscattarsi, si tratterà di scontri diretti. Puntiamo ad ottenere almeno sei dei nove punti a disposizione. Siamo obbligati in un certo senso a vincere perchè il 22 e 23 dicembre giocheremo la Final Four di Coppa Italia a Nocera e vogliamo farci trovare in forma. Nel girone di ritorno disputeremo fuori casa gli scontri salvezza mentre sul nostro campo arriveranno le big del campionato.”  Il bottino sin qui messo a segno parla di cinque successi e sette sconfitte, alcune delle quali non scevre di rimpianti: “La fortuna non è stata sempre al nostro fianco perchè, pur giocando bene, abbiamo raccolto poco. Nelle gare a Gragnano e Maddaloni eravamo in vantaggio nel primo tempo ma poi le cose sono cambiate a nostro sfavore nella ripresa. Anche la sfida contro lo Spartak San Nicola è stato uno risultato non veritiero.”

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy