C’è il derby per le Farine Magiche, Calandrelli: “Evitare i cali di tensione delle recenti gare”

C’è il derby per le Farine Magiche, Calandrelli: “Evitare i cali di tensione delle recenti gare”

Un derby per riscattarsi e consolidare le proprie aspirazioni in zona playoff. Le Farine Magiche Ariano si avvicinano alla sfida casalinga di sabato (palla a due ore 18:00) contro la Carpedil Salerno che sarà valida come nona giornata del girone B del campionato di serie A2 femminile. Le ragazze del presidente Mario Cirillo sono chiamate ad invertire l’amaro bottino delle ultime due giornate che parla di due sconfitte, rispettivamente contro la Pff Ferrara e sabato scorso al PalaVesuvio contro Castellamare di Stabia. “Siamo stati puniti su ogni nostro minimo errore. – spiega l’assistant coach Valentina Calandrelli – Ariano dovrà giocare con concentrazione nell’arco di tutti i quaranta minuti. E’ su questo aspetto su cui stiamo lavorando con Iris sin da inizio della stagione. Siamo le principali avversarie di noi stesse perché il vero problema delle Farine Magiche sono le pause mentali che caratterizzano questo gruppo. Lo stiamo pagando in termini di secondi tiri concessi e in attacco perdiamo secondi preziosi. Mi auguro che la sberla rimediata sabato ci aiuti a superare questo difficile momento.”  L’assistant coach invita alla massima concentrazione contro un’avversaria che cercherà di risollverarsi in terra irpina: ” Salerno è un’avversaria cui va il nostro massimo rispetto. Arriverà qui con l’intenzione di vincere e con una squadra che potrebbe presentare qualche defezione nell’elenco delle dodici convocate. Questo aspetto, tuttavia, non deve interessarci più di tanto. Le attenzioni dovranno essere focalizzate su noi stesse. ”

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy