Cirjak non convince Tesser: sarà tesserato lo stesso?

Cirjak non convince Tesser: sarà tesserato lo stesso?

Commenta per primo!

“Manca solo l’ok di mister Tesser, abbiamo già trovato l’accordo con la società di appartenenza e con i procuratori”. Così Walter Taccone qualche giorno fa su Lovre Cirjak, l’esterno croato classe ’91 che si sta già allenando con la squadra irpina da una settimana. Ma il destino dell’ex Dinamo Zagabria dipende dal tecnico biancoverde che secondo le ultime indiscrezioni non sarebbe stato colpito dal calciatore. D’altronde il vice presidente Gubitosa, proprio sulle colonne del Quotidiano del Sud prima e Irpinianews dopo, aveva svelato che Tesser aveva dato loro una lista di “desiderati” sulla quale intervenire. E di certo, su quella lista non c’era il nome di Cirjak, piombato in ritiro su insistenza della società e segnalato come calciatore in grado di poter fare la differenza. Se a decidere sarà Tesser per il croato non ci sarà nessuna possibilità di vestire la maglia biancoverde. Se, a decidere, sarà la dirigenza, allora Cirjak si legherà ai lupi con un contratto fino a giugno con opzione per un altro anno. Mancino, è stato chiamato in prova per sopperire, magari, alla partenza di Antonio Zito il cui futuro in biancoverde è ormai da separato in casa. Con la partenza dell’ex Ternana, di ruolo resterebbe solo Giron (arrivato in estate dalla serie D). Tesser chiederebbe calciatori di maggiore esperienza, magari italiani, in modo da integrarsi subito nel gruppo senza nemmeno avere problemi di lingua (gli stessi che continua ad avere Nitriansky). Insomma, bisognerà aspettare ancora qualche giorno.

 

 

LA SCHEDA DI CIJAK (CLICCA QUI)

RENDIMENTO PER STAGIONE (CLICCA QUI)

IL PROFILO FACEBOOK (CLICCA QUI)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy