Crespo lancia la sfida ai lupi: “Sono una grande squadra ma faremo un’ottima gara”

Crespo lancia la sfida ai lupi: “Sono una grande squadra ma faremo un’ottima gara”

Commenta per primo!

“L’Avellino è una squadra che fino a sei partite fa non era in linea con i propri obiettivi, bravo Tesser ad aspettare certi giocatori, le loro capacità si vedono anche dal fatto che hanno un ottimo parco attaccanti nonostante la cessione di Trotta. Noi però dobbiamo rimanere concentrati per novanta minuti, ciò che ci capita in casa, ma non ancora in trasferta. È un periodo complicato a causa delle squalifiche, ma sono convinto che faremo ugualmente un’ottima partita.”

Medita vendetta per il ko dell’andata mister Hernan Crespo che chiede i tre punti ad un Modena che vuole uscire dal tunnel della crisi: “Quando arriva una sconfitta come quella di Vicenza tutto diventa più difficile da digerire e da gestire, anche con una vittoria ci sono sempre degli errori, in questo caso sono stati errori di posizione che potevamo tranquillamente evitare, se la squadra avesse continuato a pressare alto e a non farsi schiacciare sarebbe finita diversamente, ma purtroppo fa parte del gioco.”

Il trainer argentino parla anche del mercato e fa il punto sulle trattative: “Il desiderio è quello di colmare queste lacune, la situazione è chiara da tempo, non possiamo prendere giocatori se prima non cediamo. Non si può fare un mercato diverso, bisogna saper aspettare e aver pazienza. Ebagua è un giocatore che abbiamo seguito come tanti altri, tra cui Crecco, che era vicino già in estate, ma che è arrivato solo in questa finestra di mercato. Zoboli domani sarà in panchina”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy