“Ragland il valore aggiunto di questa Sidigas”

“Ragland il valore aggiunto di questa Sidigas”

Commenta per primo!

“Joe é un leader naturale che veniva da un momento difficile, dalla fine della sua esperienza in Turchia e necessitava di quella fase di assestamento.” Parole al miele quelle di Vittorio Ferrarini, agente di Ragland, che analizza in un’intervista odierna a “Il Quotidiano del Sud”  il primo mese vissuto in Irpinia dal suo assistito. Dopo un avvio in chiaroscuro il n.1 biancoverde ha preso in mano la sua nuova squadra, a cominciare dalla trasferta di Capo d’Orlando al recente successo su Reggio Emilia: “Può far giocare la squadra ma prendersi i suoi tiri nello stesso tempo. Sa gestire bene entrambe queste situazioni.” Chiusa l’esperienza in Turchia a novembre, c’é piú di un motivo che ha convinto Ragland ad accettare la proposta della Sidigas: “Sul piatto c’erano offerte importanti da team di primo livello europeo. Ragland, invece, ha preferito Avellino e il campionato italiano per averlo già giocato e conoscerlo bene. La presenza di Sacripanti ha giocato un ruolo fondamentale perchè Pino è stato un allenatore che lo ha saputo valorizzare.” Il destino vuole che adesso Ragland affronterà proprio Milano domenica alle 17:00 : “Lo scorso anno il mio assistito non ha trovato le giuste condizioni per essere il faro di un progetto vincente. Ruolo che si sta lentamente ritagliando con la Sidigas. Domenica di certo non vorrà sfigurare.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy