All-In #AvellinoCagliari: Una notte da sogno. Ecco perché crederci

All-In #AvellinoCagliari: Una notte da sogno. Ecco perché crederci

<p style=”text-align: justify;”>Anticipo di lusso per la ventiquattresima giornata di Serie B. Al Partenio-Lombardi arriva il Cagliari dei grandi ex Massimo Rastelli e Fabio Pisacane. Una sfida a lungo attesa dalla dirigenza e soprattutto dai tifosi, ancora delusi dalle modalità che hanno portato il tecnico e il difensore a lasciare Avellino per approdare in terra sarda. Una sfida affascinante per tanti altri motivi. I lupi vengono da sette risultati consecutivi, mentre il Cagliari viene da tutti riconosciuto come lo squadrone della categoria. Sarà spettacolo. In campo e sugli spalti, dove si prevede il pubblico delle grandi occasioni. Tesser dovrà fare ancora una volta i conti con la sfortuna: D’Angelo ed Arini, a meno di recuperi lampo, non saranno del match. I lupi però sognano i tre punti. E a buon diritto. Il rendimento dei sardi in trasferta è sin qui stato altalenante e i biancoverdi, galvanizzati ulteriormente dal pareggio raggiunto in extremis in quel di Modena, sono in un ottimo momento di forma. Sarebbe il segnale perfetto da lanciare al campionato: una vittoria per dire a tutti che batterci sarà difficile e che per la A dovranno vedersela anche con noi. È l’occasione per servire la “vendetta” ai grandi ex, ai quali va dato atto di quanto hanno fatto per il bene dell’Avellino ma che domani sera “dovranno” lasciare qui la posta in palio. Sarebbe anche un regalo per i tifosi che continuano indomiti a girare tutto lo stivale, senza riposar, e a dare lezioni di tifo a destra e a manca. Davanti Tesser sta pensando di schierare Mokulu accanto all’inamovibile Castaldo. D’ora in avanti potrebbero essere loro la nuova coppia d’oro dei lupi. Avranno subito l’occasione di dimostrarlo. I lupi possono fare il colpaccio. Cuore, pubblico e attacco atomico. Ecco i motivi per cui crederci.
Avanti Avellino!</p><br>

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy