#VivileF8 – Svelate le divise per le Final Eight: “La Sidigas non temerà nessuno”

#VivileF8 – Svelate le divise per le Final Eight: “La Sidigas non temerà nessuno”

La Scandone si prepara alla settima apparizione nelle Final Eight di Coppa Italia per la Scandone Avellino. L’entusiasmo ha contraddistino  la festa organizzata dalla società biancoverde al PalaDelMauro in cui sono state presentate le divise che i giocatori indosseranno in occasione della manifestazione di Milano. Marques Green e Riccardo Cervi i modelli d’eccezione alla presenza del Presidente Sampietro, del diesse Alberani, di coach Stefano Sacripanti e di tutto il roster e staff tecnico. Grande assente il patron De Cesare.
Foto, autografi coi propri beniamini hanno contraddistinto l’evento (con tanto di hastag #vivilef8). Le due canotte sono stata realizzate  dallo sponsor tecnico Joma su un tessuto bianco con bande laterali rosso e verdi con al centro il nome dello sponsor Sidigas e delle strisce verdi orizzontali all’altezza dell’addome. Un netto restyling rispetto alla maglia indossata nella Final Eight dello scorso anno che prevedeva delle strisce verticali, con al fianco del solito verde il nero, con una linea arancione sul fianco.  L’altra divisa sarà completamente verde con strisce bianche ombrate.

“Siamo orgogliosi di rappresentare Avellino in questa competizione così importante. Arriviamo a Milano con la mentalità giusta visto i recenti risultati. Il roster sta benissimo ed è perfettamente guidato da Pino Sacripanti.  Caliamoci in questa full immersion di tre giorni.” E’ l’augurio del presidente Giuseppe Sampietro nel suo messaggio di saluto ai presenti.

Una parte importante la ricoprirà il tifo biancoverde sottolinea la responsabile relazioni esterne Maria Picariello: “Vogliamo festeggiare insieme a tutti la partecipazione ad una prestigiosa kermesse sportiva che ci vede da qualche anno a questa parte sempre presenti. La nostra speranza è che i tifosi ci accompagnino così calorosi fino a Milano.”

A chiudere coach Sacripanti osannato dal pubblico biancoverde: “La Coppa italia è un brivido da vivere tutta d’un fiato. Non siamo nè inferiori nè superiori a Reggio Emilia e ce l’andiamo a  giochiamo alla grande. Questa squadra nel bene o nel male rappresenta al massimo i propri tifosi e la proprietà che ci ha dato davvero tanto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy