Cervi: “Qui tutto è biancoverde, anche il mio cuore”

Cervi: “Qui tutto è biancoverde, anche il mio cuore”

Diciannove punti anche per lui. 9/10 dalla lunetta, 5/8 da due: quasi un record per Cervi. Che arriva ai microfoni di Rai Sport sorridente come non mai. E quello che dice lascia tutti a bocca aperta. le sue sono parole d’amore per Avellino e per la città. “Sono orgoglioso di fare parte di questo gruppo, questa gente. Questo Forum è tutto verde. Sembra giocare in casa. Dopo anni di delusioni Avellino meritava questo palcoscenico. Siamo in finale. Non sappiamo contro chi giocheremo. Ma non fa nulla. Ci penseremo tra qualche ora. Adesso vogliamo solo festeggiare”. E a chi gli fa notare che potrebbe incontrare Milano che l’ha bocciato in estate, lui sorride. “Si chiude una porta e si apre un portone. Avellino è la mia città adesso. E’ la mia vita. E ne sono orgoglioso. Affronteremo loro? Non lo so, non ho rivalsa. Io ad Avellino sono tornato grande e sputerò sangue per questa maglia”<br>

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy