Alexander: “Rispettiamo la Sidigas ma vogliamo batterla”

Alexander: “Rispettiamo la Sidigas ma vogliamo batterla”

L’ala del Banco di Sardegna Sassari parla della sfida di domani sera contro la Scandone

Le scorie per l’uscita nei quarti di finale della Final Eight non sono state del tutto cancellate dal Banco di Sardegna Sassari. La squadra di Calvani ha lavorato in palestra per un’intera settimana senza l’impegno delle Coppe Europee. “Avere chiuso quest’esperienza ci ha permessi di concentrarci con maggiore continuità” spiega l’ala Joe Alexander in un’intervista odierna a La Nuova Sardegna. Il cestista nato a Taiwan ritorna anche sull’episodio del tiro da tre punti di Cazzolato allo scadere del quarto periodo della sfida di Coppa Italia contro Cremona: “Il fallo non commesso? E’ andata così, dopo la partita non ne ho parlato col coach. Vado avanti, mi alleno con impegno e spero di migliorare. Sono le cose che contano.” Domani al Palaserradimigni arriva la Sidigas Avellino, finalista nella recente kermesse ad Assago: “Hanno dimostrato di essere una squadra tosta. Noi li affronteremo come sempre. Possiamo migliorare come gruppo. I nuovi innesti si stanno impegnando per inserirsi al meglio.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy