All’Academy un numero uno “mondiale”: Roca primo nel Ranking Sfide Tpra

All’Academy un numero uno “mondiale”: Roca primo nel Ranking Sfide Tpra

“E’ cominciato tutto per caso nel settembre 2015 con la prima edizione dei campionati provinciali. Un mese dopo ho preso confidenza con un format riuscitissimo e da lì è stato puro divertimento”

Anche l’Irpinia ha il suo numero uno del tennis. Un pizzico di abilità, ma soprattutto tanta passione: è questo il segreto di Massimo Roca, che ha agguantato la prima posizione del Ranking Sfide TPRA, il circuito tennistico amatoriale della federazione tennis italiana che conta oltre 30 mila frequentatori. Quella di Roca è stata una scalata lunga 17 mesi: “E’ cominciato tutto per caso nel settembre 2015 con la prima edizione dei campionati provinciali. Un mese dopo ho preso confidenza con un format riuscitissimo e da lì è stato puro divertimento” commenta il nuovo numero uno. Gare a nove game, killer point sul vantaggio pari, possibilità di giocare tornei e sfide singole, al massimo sei al mese e non più di sei in un anno contro lo stesso avversario con l’eventualità del pareggio se la gara non termina nell’ora di gioco, classifiche aggiornate in tempo reale sul sito www.tpratennis.it: “Elencare gli aspetti positivi di questo circuito e questa formula ci porterebbe via troppo tempo. Credo che tutti gli amatori (attualmente il circuito è riservato agli over 16 con classifica Fit non superiore a 4.4) debbano provare questa esperienza iscrivendosi sul sito”. Per giocare serve una tessera Fit anche non agonistica. L’iscrizione al Tpra è gratuita. Per chi vuole entrare nel Ranking mondiale sommando i punti dei tornei e delle sfide è sufficiente fare un upgrade della propria licenza passando alla cosiddetta “Premium”.

Le cifre – Il ruolino di marcia di Massimo Roca parla complessivamente di 106 vittorie, 22 sconfitte e 4 pareggi. Le sfide sono state 115 di cui 96 vinte, 15 perse e 4 pareggiate. Roca è ancora imbattuto nel 2017: la striscia vincente è arrivata a quota 31. Sono 4697 i punti che hanno decretato il primo posto nel Ranking Sfide. Roca è il secondo numero uno dall’inizio del 2017 e succede al torinese Bosio. “L’unico rammarico è stare fuori dai tornei per quest’anno a causa di una classifica Fit di un gradino più alta del nuovo limite” così Roca commenta il cambio regolamentare retroattivo di fine 2016 che ha escluso i classificati Fit 4.2 e 4.3 dal circuito.

I tornei dell’Academy – I tornei non mancano nel panorama irpino. La Tennis Academy ne ha già completati cinque e ne ha in calendario altri cinque con la possibilità di un sesto: la tappa regionale di un Grand Slam da 3000 punti. Il circolo di Avellino Est è ormai riferimento dei big regionali tra cui il salernitano Paolo Tescione, attuale numero due dell’AWT World Ranking che si è aggiudicato ben quattro dei cinque tornei dell’Academy. Il prossimo appuntamento è per Londra Master 1300dal 23 al 25 giugno.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy