Amichevole: per l’Avellino tre gol al Montesarchio. Pisano pronto per il Vicenza

Amichevole: per l’Avellino tre gol al Montesarchio. Pisano pronto per il Vicenza

Commenta per primo!

Termina tre a zero la partita amichevole al Partenio-Lombardi tra Avellino e Montesarchio squadra che milita nel girone B del campionato di Eccellenza. Avellino privo di Gigi Castaldo fermo da ieri per un problema al polpaccio e tenuto ancora a riposo da mister Tesser come Bastien e Frattali. Nel primo tempo del match amichevole il tecnico di Montebelluna ha mandato in campo oltre al portiere Offredi una difesa composta da Rea e Migliorini centrali con Pisano e Visconti sulle fasce laterali. Paghera, Jidayi e Gavazzi alle spalle di Insigne che ha fatto da collegamento con i due attaccanti: Joao Silva e Mokulu.

La prima frazione di gioco è terminata a reti bianche. Buone le giocate e l’impegno di Roberto Insigne e di Pisano che sembra essere pronto per l’esordio dall’inizio con la maglia dei lupi. Buone occasioni per l’Avellino con Mokulu e Joao Silva che colpiscono entrambi il palo nella stessa azione dopo una sassata di Gavazzi che si era stampata all’incrocio dei pali. Seconda frazione di gioco affidata ad un Avellino nuovo per dieci undicesimi con Joao Silva ancora in campo al fianco di Tavano. Spazio al giovane Bianco tra i pali coperto da Biraschi e Chiosa centrali e con Pucino e Nica sulle fasce. Centrocampo affidato a D’Angelo, Arini e D’Attilio con rombo alto Sbaffo. Proprio quest’ultimo porta in vantaggio i lupi con un tiro di precisione dal limite dell’area. Tra un errore a tu per tu e una traversa di Tavano è ancora Sbaffo a raddoppiare su assist di Joao Silva. Tavano in ottima forma e sempre al centro della manovra d’attacco dell’Avellino chiude il match con depositando in rete l’ottimo suggerimento di Sbaffo. Finisce anche la partita di Joao Silva che lascia il posto al giovane Ventola. Ottima prova di Sbaffo e anche Tavano ha dimostrato di essere fisicamente in ottima forma con Joao Silva deciso a prendersi una maglia da titolare a Vicenza.

Poche le indicazioni di Tesser per quanto riguarda i titolari di sabato con il tecnico che ha mischiato le carte tra primo e secondo tempo. Presente la tifoseria biancoverde nella Tribuna Montevergine con cori incessanti per tutto il match a sostegno dei biancoverdi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy