Arriva l’Espanyol ma il pubblico è poco “caliente”

Arriva l’Espanyol ma il pubblico è poco “caliente”

A due giorni dal debutto ufficiale del nuovo Avellino targato Tesser al “Partenio-Lombardi” arriva l’Espanyol dell’italiano Bardi e protagonista negli ultimi anni della Liga. Nella seconda edizione del “Memorial Taccone” però a differenza della passata stagione, quando ad accogliere Parma e Bordeaux c’erano circa 6-7000 spettatori, mercoledì stando alle prime stime ufficiali non dovrebbe esserci la stessa affluenza. Finora, infatti, circa 600 i tagliandi staccati, e oltre il grandioso calore dello zoccolo duro della Sud pronto a trascinare Tavano e compagni, gli altri settori non sono poi così “calienti”, anzi hanno preso freddo.

Sarà per il periodo di vacanza che a luglio abbraccia il popolo avellinese, vuoi il caro prezzi, (non imposto dalla società ma dalla Mediasport, ndr), sta di fatto che il pubblico al momento latita!.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy