Avellino all’esame di spagnolo: al Partenio – Lombardi arriva l’Espanyol

Avellino all’esame di spagnolo: al Partenio – Lombardi arriva l’Espanyol

Saranno poco più di millecinquecento gli spettatori che questa sera assisteranno alla II edizione del Memorial “Nicola Taccone” con fischio di inizio alle ore 20:30. L’Avellino alle ore 20:30 affronterà in una gara unica l’Espanyol. E’ il primo impegno ufficiale dei biancoverdi al “Partenio – Lombardi” . Ieri il club di Pizza Libertà ha svolto una doppia seduta di allenamento a Sturno. Questa mattina completerà con la seduta di rifinitura prima della partenza per la città capoluogo.  Nell’allenamento mattutino l’allenatore friuliano ha dedicato tutte le attenzioni alla parte tattica. Quello che scenderà in campo questa sera sarà un Avellino improntato al 4-3-1-2, il modulo preferito da Tesser e già utilizzato nelle precedenti due amichevoli..  Marcello Trotta dovrebbe far coppia col suo conterraneo Ciccio Tavano, uno dei protagonisti di questo ritiro con le sue magie e colpi ad effetto che hanno entusiasmato i suoi nuovi supporters. La notizia della possibilità di impiegare Castaldo potrebbe cambiare gli schemi iniziali. L’intesa tra i due è apparsa ottima sin dai primi momenti. Ciò rappresenta il punto di certezza a cui la squadra si affiderà in attesa di un rinforzo di mercato che necessariamente dovrà arrivare. Alle spalle del tandem di Terra di Lavoro agirà Roberto Insigne, provato più e più volte nella posizione di fantasista e punto di raccordo col centrocampo.  Tesser ha lasciato intendere che scommette molto in quello spot sull’ex Reggina.  La linea mediana sarà composta da tre elementi: il regista davanti alla difesa sarà Mariano Arini affiancato da Davide Gavazzi a destra ed Eros Schiavon a sinistra. Le scelte in questo reparto, come noto, sono ristrette considerate le defezioni di Zito e D’Angelo (a cui si aggiunge quelle di Romulo Togni).  Non sono da escludere dei possibili esperimenti nell’arco dei 90’ di gioco così come lasciato intendere dal trainer di Montebelluna commentando il risultato dell’amichevole con la Primavera. La retroguardia dovrebbe vedere agire il tandem composto da Alessandro Ligi e Davide Biraschi, visto anche il forfait di Angelo Rea, vittima di una iperestensione al ginocchio rimediata nel test di domenica. Le corsie esterne verranno affidate a Nitriansky su quella destra (ha vinto il ballottaggio con Costantin Nica) mentre sull’altro fronte giocherà Pietro Visconti.  A difendere i pali ci sarà regolarmente Pierluigi Frattali.

L’Espanyol arriverà oggi in Irpinia. Questi i convocati: Pau López, Germán, Arbilla, Rober, Álvaro, Raíllo, Marc Caballé, Lluís López, Fuentes, Víctor Álvarez, Duarte, Víctor Sánchez, Javi López, Abraham, Cañas, Àlex, Jordán, Salva Sevilla, Montañés, Burgui, Hernán Pérez, Caicedo, Mamadou.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy