Avellino Calcio – La Juniores vince ancora. Nel pomeriggio parte la festa?

Avellino Calcio – La Juniores vince ancora. Nel pomeriggio parte la festa?

di Domenico Abbondandolo, @domenicoabb

La Juniores biancoverde fa il suo dovere, piega il Gelbison e adesso aspetta l’esito dell’incontro tra Picerno e Sorrento (fischio d’inizio alle ore 15) per festeggiare l’accesso alla fase finale in cui gli uomini di Rocco potranno giocarsi lo scudetto di categoria. Per stappare lo champagne con due giornate di anticipo, i lupacchiotti devono sperare che il Sorrento non vinca in casa della terza in classifica.

Allo stadio “Fina” di Montemiletto la formazione biancoverde ha confermato la propria imbattibilità nelle gare casalinghe, dove sono arrivati 14 successi in altrettante partite. A decidere l’incontro stavolta ci hanno pensato il solito Migliaccio, in passato aggregato alla prima squadra di Bucaro e protagonista assoluto in queste ultime gare di campionato juniores, e Barzaghi. Il tutto è bastato per piegare la resistenza degli ospiti, che in questo torneo hanno totalizzato appena 9 punti. La differenza di valori e di motivazioni è venuta fuori dopo appena 6 minuti e ha permesso ai lupacchiotti di avvicinarsi sensibilmente all’obiettivo.

È doveroso fare ancora una volta i complimenti a Rocco, al suo staff e ai ragazzi. Il campionato disputato dai biancoverdi è stato avvincente ed esaltante sin dall’inizio ed è stato un crescendo di vittorie ed emozioni. Ora non resta che suggellare il trionfo, Sorrento permettendo, per poi tuffarsi anima e cuore nella fase scudetto.

Avellino: Pone (dal 90′ Annunziata), Mirabile, Santamaria, Cuomo (dal 75′ Capozzi), Trani, Saporito, Migliaccio, Corcione (dall’88’ Amoroso), Areniello (dal 60′ Pisano), Barzaghi (dall’85’ Coluccino), Tompte

A disposizione: (Caputo, Falco) All. Dario Rocco

Marcatori: Migliaccio al 6′, Barzaghi al 71′

Ammoniti: Cuomo

Domenico Abbondandolo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy