Avellino piange la scomparsa di capitan De Falco

Avellino piange la scomparsa di capitan De Falco

E’ scomparso Luigi de Falco, ex calciatore, gia’ capitano dell’Us Avellino nell’anno 1964-1965, squadra in cui milito’ per otto anni consecutivi rivestendo il ruolo di difensore centrale, conosciuto con il soprannome di “Napoleone” per lo stile imperioso con cui amministrava la difesa. Lasciata la squadra del capoluogo, milito’ ancora per qualche anno in campionati minori, prima di intraprendere la carriera di insegnante di educazione fisica, oltre a qualche breve esperienza di allenatore. Numerosissime le generazioni di giovani studenti che ricordano il professore de Falco, insegnante di educazione fisica alla “Dante Alighieri” anche per le profonde doti umani che lo caratterizzarono. I funerali si terranno sabato mattina, 1° agosto, nella Chiesa madre di Monteforte Irpino.
La redazione di Sportavellino.it si stringe intorno al dolore della famiglia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy