Avellino, Tesser recupera un elemento a centrocampo

Avellino, Tesser recupera un elemento a centrocampo

Commenta per primo!

Buone nuove in casa Avellino. La truppa di Attilio Tesser ha svolto oggi una doppia seduta. La mattina Frattali e soci si sono ritrovati in palestra. Nel pomeriggio, invece, si è tornati in campo al “Sibilia” di Torrette di Mercogliano. Il tecnico di Montebelluna può sorridere, seppur a metà.  Angelo D’Angelo si è allenato insieme gruppo biancoverde che ha iniziato la preparazione in vista dell’impegno casalingo con il Vicenza. Il centrocampista di Ascea ha mandato in archivio l’ematoma al vasto mediale della coscia destra sorto a causa di una ginocchiata rimediata in allenamento prima della gara contro il Cagliari di Massimo Rastelli. Nessuna novità, invece, per Davide Gavazzi. Nella giornata , il mediano ex Ternana e Sampdoria, si è sottoposto ad una visita di controllo dell’elongazione al flessore della coscia sinistra ragion per cui dovrà continuare il ciclo di terapie. Apparentemente impossibile quindi il rientro con la sua ex squadra. Infatti, Gavazzi, ha vestito la maglia delle lanerossi dal 2009 al 2013. Tesser non forzerà i tempi di recupero del centrocampista di Sondrio. Esiste il serio rischio di ricadute, pertanto si programma il suo rientro per la sfida contro il  Livorno. Non ha del tutto recuperato, invece, Angelo Rea. Il colosso di Pomigliano d’Arco non ha ancora mandato in archivio il problema al quadricipite della coscia sinistra. Domani, il tecnico dei lupi, ritroverà in suoi in una doppia seduta. In mattinata, la truppa biancoverde, si ritroverà allo stadio “Partenio-Lombardi” (a porte aperte con in ingresso per i tifosi in Tribuna Montevergine) e il pomeriggio a porte chiuse a Torrette di Mercogliano.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy