Basket 1° Divisione: Il Centro Storico si aggiudica gara 1 di playoff

Basket 1° Divisione: Il Centro Storico si aggiudica gara 1 di playoff

In una Palestra Comunale gremita come non mai, i biancoverdi si aggiudicano il primo round dei play off contro Capua, i casertani si sono dimostrati una buona squadra, molto fisica soprattutto nei suoi due lunghi che hanno creato non pochi problemi a coach Ricciuto. Alla palla due il Centro Storico piazza subito un parziale di 8-0 mettendo in mostra un gran bel gioco fatto di velocità e di squadra. Dura poco. Capua in un amen si riporta in parità e dopo 5 minuti inizia a trapelare un nervosismo tra le maglie biancoverdi. Il primo quarto vede il vantaggio minimo per Avellino (13-12). Secondo quarto festival del tiro da tre punti:ben 5 triple messe a segno dai padroni di casa, basta pensare che il totale dei punti della seconda frazione di gioco è stata di 18 punti, 15 sono arrivati dai tiri da tre e Capua non è stata da meno con due triple. A coach Ricciuto non va giù la scarsa concentrazione in difesa, gli ospiti trovano con troppo facilità la via del canestro che sia con il tiro che con le penetrazioni. Il lungo avversario Aiella sotto i tabelloni in attacco la fa da padrone. Terzo quarto fotocopia della frazione precedente, bene in attacco male in difesa, l’allenatore di casa prova di tutto per arginare l’attacco avversario usando sia la zona che rimanendo a uomo. Sotto i tabelloni di casa Orazio Sapienza mette in mostra tutta la sua fisicità, cattura piu di 15 rimbalzi cosa normale, ma lo fa ad altezze impressionanti e da questo momento in poi si inizia a vedere che Avellino inizia a stringersi intorno all’area e mettere più pressione agli avversari. Quarta frazione di gioco è la differenza tecnica tra le due squadre in favore degli irpini inizia ad uscire fuori. Tre triple di Emilio Barbaro, i contropiedi di Dante Matarazzo e Rino Battista uniti al tiro da fuori di De Simone scavano il solco tra le due squadre l’esperienza in regia di Monica chiude il cerchio. Gli avellinesi si aggiudicano il quarto 26-12. Coach Ricciuto a fine partita è contento a metà, va bene in attacco ma c’è da lavorare tanto in settimana per registrare la difesa e perché no utilizzare di più la panchina per dare più fiato a tutti, il rammarico per il coach avellinese è questo. Sabato prossimo a Capua seconda e decisiva gara vincere e chiudere la serie alle ore 19:00.

Centro Storico Avellino–Capua 77-63 (13-12;18-18;20-21;26-12)

Avellino : Spinelli 2, Pacilio(cap),Izzo, Matarazzo 10, De Simone 15, Monica 4, Del Gaizo 4, Barbaro 20, Sapienza 8, Malgieri 1, Battista 9, Barbaro E. coach Ricciuto

Capua: De Blasio 6, Casella 6, Callisto 5, Martone 9, Morena 2, Razza 9, De Maria 7, Talento 6, Aiella 13. Coach Campochiaro

Arbitri Sig. Fabio Troise, Francesco Capobianco

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy