Basket/ D: Atripalda ko dopo due tempi supplementari

Basket/ D: Atripalda ko dopo due tempi supplementari

Sono stati necessari due tempi supplementari per decidere le sorti del match tra Pallacanestro Capo Miseno  e Pallacanestro Atripalda, nel match valido per la seconda giornata del girone B. Ad avere la meglio è stata la formazione napoletana trascinata dai 24 punti di Del Gais. Inutili i 21 punti di Raffaele De Simone e i 15 di Pasquale Nigro.

atripalda-pallacanestroI padroni di casa si presentano al match ancora privi di Ponds, mentre gli ospiti devono fare a meno dell’estro offensivo di Enrico Fioretti. La gara è segnata dall’equilibrio nel punteggio con l’una e l’altra squadra che cercano la fuga ma vengono prontamente riacciuffate dall’avversario. Capo Miseno rimonta dal -12 di fine terzo quarto e a 6″ dal termine sul 60-60 Liguori fa 0/2 dalla lunetta. Celentano lotta per il rimbalzo in attacco e la palla termina nuovamente tra le mani di Liguori, che è costretto a prendere un tiro senza equilibrio sulla sirena che si stampa sul ferro.Nel primo overtime i maranesi hanno tra le mani il possesso per portare a casa la vittoria ma il tiro della disperazione di Celentano viene sputato dal ferro. Nel secondo supplementare  è Atripalda  a provare l’allungo decisivo volando sul +5 (75-70). Gara finita? Assolutamente no perché prima Del Gais segna il -2 (73-75) e poi Liguori piazza la tripla del definitivo sorpasso (76-75) con poco più di 20 secondi dal termine. Ci pensa poi Mango con un 1/2 dalla lunetta a chiudere la partita, durata ben 2 ore e 15 minuti

Capo Miseno – Atripalda 77-75 d2ts (14-17; 29-30; 37-49; 60-60; 66-66)

Capo Miseno: Adams 1, Del Gais 24, Jackson 6, Mango 4, Altamura 11, Peluso 0, Fusco 2, Regina 6, Liguori 11, Celentano 12

Atripalda: De Simone 21, Iannaccone 6, Ricci 0, Imparato 9, Bellucci 2, Nigro 15, Sapienza 10, Di Lauro 12.

 

Promozione – Sarà impegnato questa sera in casa dell’Hippo Basket (ore 21:00) la Polisportiva Cesinali di coach Robustelli. Sempre nel girone nuove battute d’arresto sia per il Basket Lioni ko 80-40 sul campo della Pallacanestro Sarno sia per la Pallacanestro Ariano che crolla 28-55 il G.S. Basket Minori.

In Prima Divisione sconfitte anche per la Del Fes Avellino (81-61) sul campo del San Vitaliano e per la Slz Solofra che incassa la sesta sconfitta stagione (58-45) contro la Polisportiva Sorrento.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy