Basket: il biancoverde Cervi all’asciutto nel debutto vincente dell’Italia nella Trentino Cup

Basket: il biancoverde Cervi all’asciutto nel debutto vincente dell’Italia nella Trentino Cup

Esordio vincente per l’Italia alla Trentino Cup a Folgaria. Contro l’Olanda, la formazione di Simone Pianigiani, che si sta preparando per gli Europei, ha vinto 64-52 e domani affronterà l’Austria nella seconda gare della manifestazione, giunta alla 4° edizione.  Il miglior marcatore degli azzurri è stato Gigi Datome con 19 punti. Nella partita del pomeriggio la Germania ha battuto l’Austria con lo stesso punteggio, ovvero 64-52 (Schaffartzik 9, Schreiner 12). “Il primo test di oggi è stato diverso rispetto a quello degli anni passati, quando arrivavamo con carichi di lavoro più definiti – ha commentato Simone Pianigiani – oggi ci mancava un pò di ritmo della partita perchè in questa prima settimana abbiamo fatto tanto cinque contro zero, test atletici e diverse sedute video, per poter poi caricare nella seconda parte del raduno. Oggi ero curioso di vedere il tentativo dei ragazzi di stare insieme sul campo, di adattarsi alle difficoltà, di trovare linee di passaggio, le giuste spaziature: sono soddisfatto della disponibilità dei miei giocatori a cercarsi, ad aiutarsi difensivamente pure nella carenza di ossigeno e nella mancanza del ritmo partita”. Il secondo impegno della Trentino Basket Cup vede gli Azzurri in campo domani (ore 20.30 Sky Sport 1 HD, collegamento alle 20.20) contro l’Austria, squadra che lo scorso anno è finita terza nel girone di qualificazione vinto dalla Polonia davanti alla Germania. Nel 2012 non hanno superato il First Qualifying Round finendo dietro la Svizzera (poi avversaria dell’Italia) per differenza canestri. Lo sloveno naturalizzato austriaco Mahalbasic è stato uno dei bomber più prolifici di tutto il Second Qualifying Round. Nel pomeriggio (ore 18.00, Sky Sport 1 HD) il match tra Paesi Bassi e Germania.

Italia: Della Valle 2 (1/2, 0/1), Aradori 7 (2/4, 1/1), Gentile 9 (0/4, 3/3), Poeta, Vitali 2 (0/1, 0/2), Cusin 3 (1/1), Datome 19 (5/8, 2/6), Cervi (0/1), Melli 8 (1/4, 2/4), Cinciarini 4 (1/3, 0/1), Hackett 3 (1/1, 0/1), Pascolo (0/1), Polonara 7 (0/1, 2/4)
Tiri Liberi: 10/16 – Rimbalzi: 38 27+11 (Melli 8) – Assist: 13 (Gentile 4).

Paesi Bassi: De Jong W. 6 (3/6), Kloof 10 (3/4, 1/2), Kherrazi 4 (2/3), De Pagter (0/4), Akerboom 7 (1/3, 1/3), Schaftenaar 8 (3/4), De Jong N. 6 (2/3), Norel 2 (1/10), Cunningham 3 (0/4, 1/1), Slagter 6 (0/2, 2/5)
Tiri Liberi: 7/12 – Rimbalzi: 29 23+6 (Schaftenaar, Norel 5) – Assist: 10 (Kloof, Cunningham 3)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy