Basket: Mcs Ariano a Bologna per tagliare unop storico traguardo

Basket: Mcs Ariano a Bologna per tagliare unop storico traguardo

La Mcs Ariano irpino si appresta a vivere il sabato più lungo della stagione. A Castenaso (ore 18) la sfida contro la Meccanica Nova può regalare la certezza della qualificazione ad una delle due finali promozione. I precedenti stagionali sono tutti dalla parte delle padrone di casa (3-0). Bologna è la bestia nera delle arianesi, ma il derby rossoblù vedrà stati d’animo differenti: le padrone di casa sono reduci da tre sconfitte consecutive e non avrebbero più nulla da chiedere alla stagione. La Mcs vuole allungare la striscia di quattro successi di fila sia per evitare di attendere notizie da Sesto San Giovanni (un’eventuale sconfitta di Ferrara regalerebbe ugualmente la finale alle irpine) che per alimentare concrete chance di primato finale nel girone E di poule promozione.
L’AVVERSARIA – Bologna è arrivata alla poule promozione con il vento in poppa grazie ad una striscia di undici successi consecutivi. Le sconfitte contro Ferrara e Sesto San Giovanni hanno frenato la marcia che si è arenata nelle ultime tre gare chiuse con altrettante battute di arresto. Le felsinee sono fuori dai giochi, ma forse, proprio per questo, potrebbero essere ancora più temibili. Occhio alla voglia di riscatto nell’ultima gara interna della stagione. La punta di diamante della formazione di coach Lolli è la play italo-americana D’Alie, prima realizzatrice ma anche prima rimbalzista, oramai una vecchia conoscenza, visti i precedenti trascorsi con la Carpedil Salerno. Sul perimetro ci sono il capitano Landi e la “triplista” Irene Cigliani che dovrebbe essere della contesa dopo il forfait nell’ultimo match perso al supplementare contro Broni. Sotto le plance ruotano, l’ex Chieti, Elisa Silva, la veneziana, ex Parma, Gloria Vian, e l’ultima arrivata Carolina Scibelli, che proprio nel match di andata fece il suo esordio in canotta rossoblù, reduce dalla prima parte di stagione a Santa Marinella: fu decisiva con i suoi 14 punti in 24 minuti. Dalla panchina si alzano anche l’ala-pivot Cordola, nel giro della nazionale under 20, e la play-guardia Santarelli dotata di un buon tiro dalla lunga distanza.

IL PROGRAMMA DELLA 09^ GIORNATA (A2 – Poule Promozione). Girone D: Torino – Vicenza (11/04 ore 21); Castel San Pietro – Genova (11/04 ore 21); Santa Marinella-Crema (11/04 ore 18). Girone E: Sesto S.Giovanni – Ferrara (11/04 ore 20.30); Broni – Villafranca VR (12/04 ore 18); Bologna – Ariano Irpino (11/04 ore 18 – Palasport di Castenaso (BO)).

CLASSIFICA. Girone D: Alfagomma Castel San Pietro 14, Torino 12; Vicenza, Crema 8; Santa Marinella 4; Genova 2. Girone E: Paddy Power S.S. Giovanni 14; Mcs Ariano Irpino 12; Pff Group Ferrara 10; Meccanica Nova Bologna 6; Omc Broni 4; Alpo Villafranca di Verona 2.

FORMULA: Si qualificano le prime due formazioni dei gironi D ed E. Accedono alle due finali promozione (1D vs 2E; 1E vs 2D) con serie al meglio delle tre gare.

Fonte: www.basketariano.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy