Basket/D: Cab Solofra, cala il sipario sulla stagione. Santa Maria a Vico in finale playoff

Basket/D: Cab Solofra, cala il sipario sulla stagione. Santa Maria a Vico in finale playoff

Cala il sipario sulla stagione del Cab Solofra che cade per la seconda volta in sette giorni contro Santa Maria a Vico. I casertani, dopo gara 1,  vincono anche gara 2  di semifinale playoff di serie D per 57-54 trascinati dai 23 di Di Marzio e si qualificano per la finale playoff in cui affronteranno la vincente tra Battipagliese e Casapulla. Non è bastata la grinta dei solofrani di rimontare il passivo del terzo periodo e riaprire i giochi nell’ultima e decisiva frazione.

Santa Maria a Vico: Salvati n.e., Moniello 5, Arminio 1, Carfora, Esposito , Guarino 2, Ruocco 4, Mirotto n.e. , Vannella 5, Fucci 17, Di Marzio 23. All.: Ceravolo.

Cab Solofra: De Benedictis n.e., Troisi n.e., Esposito 11, Iannicelli, Coppola 13, Lambiase 9, De Vito 5, Di Lauro 8, Tammaro n.e., Gasparri 7, Izzo 2. All.: Iannaccone

Arbitri: Belprato e Montesano di Napoli

Parziali: 12-11, 26-27, 47-36, 10-18

Note: fallo antisportivo a Lambiase e Vannella

Coach Iannaccone deve rinunciare a Giovanni Napodano nel ruolo di guardia titolare a causa della botta al ginocchio rimediata in gara 1 che lo terrà fuori almeno un mese. Il canestro resta un tabù fino al quinto errore al tiro dopo il quale arriva il reverse di Di Lauro che rompe il ghiaccio. Nella girandola di errori iniziali si fa notare proprio Gasparri con la tripla del 5-2. I padroni di casa rispondono con un parziale di 4-0 aperto dail tiro lbero di Di Marzio e chiuso dalla tripla dall’angolo di Guarino. La tripla del numero sei apre la striscia di altre due triple (tra cui una a fil di sirena Di Marzio) che le permette di chiudere avanti alla sirena del primo periodo.

Due conclusioni di tabella di De Vito (una ravvicinata, l’altra dalla lunga distanza) inaugurano la seconda frazione (14-17) in cui il Cab deve spedire Di Lauro in panchina gravato di due falli. Vannella, nelle fila locali, prova ad accorciare le distanze. Il match si surriscalda sulla sponda conciaria con Izzo che corregge a rimbalzo offensivo. Santa Maria a Vico ripaga con gli interessi rispondendo con un miniparziale di 6-0 trascinata da Vannella e il solito Di Marzio che obbligano Iannaccone a chiamare timeout. Il Cab costruisce buoni tiri contro la difesa a zona ordinata da Ceravolo ma che non trovano il fondo della retina. Coppola ed Esposito ribaltano la situazione ed il Cab chiude avanti all’intervallo.

Rinnovato equilibrio nei primi centottanta secondi della ripresa con Di Lauro che colpisce dall’angolo. Arriva il momento di Fucci che si mette in proprio iscrivendo cinque punti consecutivi (31-29 al 25’). La reazione ospite è firmata Coppola – Esposito ma Santa Maria a Vico riesce ad avere il pallino del gioco  con Di Marzio che fa scattare un altro campanello d’allarme per i gialloblu (42-34 al 29’) che soffrono non poco la fisicità e la reattività dei padroni di casa. L’emorragia difensiva per Solofra (14-0 di break) viene interrotto da Coppola.

Il Cab inaugura la frazione finale segnando in due minuti più di quello realizzato nel periodo precedente e riaprendo il match (49-48 al 34’). Solofra non molla con capitan Esposito che infila cinque punti in un amen (52-53 al 38’).Ultimo minuto al cardiopalma: Esposito fa 0/2 dalla lunetta mentre a Di Marzio non tremerà la mano (55-54) a 14” dalla fine. Nell’ultimo possesso Lambiase scivola in area colorata, regalando il possesso agli avversari. Sarà l’ultima azione della stagione del Cab Solofra che mette la parola fine alla proprio torneo. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy