Basket/D: Cab Solofra, male la prima di semifinale playoff

Basket/D: Cab Solofra, male la prima di semifinale playoff

Comincia col piede sbagliato l’avventura del Cab Solofra nelle semifinali playoff del campionato di serie D. La compagine allenata da coach Iannaccone cede di misura per 55-58 nel primo appuntamento della serie contro Santa Maria a Vico, prima formazione del torneo dilettanti ad espugnare il parquet di via Santa Lucia.
E’ stata una gara non bella sotto il profilo del gioco ma ricca di intensità, contatti in cui la tensione è risultata essere un fattore.  Solofra, come già capitato contro Pontecagnano, non inizia bene in attacco sbagliando tanti canestri ben costruiti che non hanno trovato il fondo della retina. I casertani sono bravi a punire gli errori degli avversari piazzando i canestri decisivi nelle fasi calde del match, guidati da un Di Marzio  da soli 17 punti. I padroni di casa hanno dovuto fare i conti con l’infortunio di Napodano, uscito per una botta al ginocchio nel secondo periodo.
«Abbiamo concesso poco difensivamente a Solofra – ha affermato a fine gara coach Ciaravolo. Non è stata una partita brillante ma si sono fatte le giuste letture che hanno permesso alla squadra di piazzare i canestri importanti quando servivano. Riuscire a non far correre il Cab è stata un’altra delle chiavi della vittoria. Attenzione a non rilassarci in vista di gara 2».

CAB SOLOFRA: Napodano 4, Esposito 10, Iannicelli 5, Gasparri 4, Coppola 15, Lambiase 11, Di Lauro 8. All.: Iannaccone

SANTA MARIA A VICO: Moniello 6, Ruocco 12, Vannella 2, Guarini 8, Fucci 9, Di Marzio 17. All.: Ciaravolo

Parziali: 13-17, 29-27, 39-36

Arbitri: Biraglia e Femminella di Salerno

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy