Buscaglia: “Aggressività e gestione del ritmo per battere Avellino”

Buscaglia: “Aggressività e gestione del ritmo per battere Avellino”

Commenta per primo!

“Dopo aver vinto la gara di Eurocup contro Nanterre dovremo essere bravi a voltare immediatamente pagina. Ci aspetta una gara contro una squadra forte e creativa sul perimetro, sia con gli esterni puri che con giocatori come Nunnally o i lunghi a dispetto delle tre sconfitte recenti che la Sidigas ha subìto, mi sembra un gruppo in continua crescita e quindi dovremo essere capaci di essere molto aggressivi.”  Parola del coach della Dolomiti Energia Trento Maurizio Buscaglia che ha presentato così la sfida di domani pomeriggio al PaladelMauro evidenziando che per provare a fare bottino pieno servirà  “esser pronti a gestire il ritmo della partita come è necessario fare per provare a vincere in trasferta nel campionato italiano. Le cose su cui possiamo crescere? Dobbiamo essere capaci di ridurre le palle perse e dobbiamo acquisire una maggiore capacità di gestire meglio il gioco, rimanendo aggressivi come siamo stati nelle ultime partite ma andando dove vogliamo attaccare, nonostante la forte pressione difensiva degli avversari”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy