Cab Solofra arriva la replica di Ciaravolo: “Non siamo stati favoriti dall’assenza di Napodano”

Cab Solofra arriva la replica di Ciaravolo: “Non siamo stati favoriti dall’assenza di Napodano”

Svanito il sogno della finale playoff, il Cab Solofra ha cominciato a programmare il futuro per la prossima stagione in cui l’obiettivo promozione resterà nelle prerogative della società di via Caprai. L’intento è ripartire dal gruppo che quest’anno ha regalato numerose soddisfazioni al pubblico conciario. “Sono contento che la società voglia nuovamente puntare su di me. Siamo chiamati a riconfermarci, sarebbe bello poter ripetere un’altra annata del genere.” – è il pensiero di coach Luca Iannaccone, scommessa risultati più che vinta dal presidente Pisano che ha affidato a lui le chiavi della squadra nello scorso mese di luglio. In queste ore sono in programma degli incontri per iniziare a pianificare il futuro così da farsi trovare pronti ai nastri di partenza il prossimo mese di settembre. Cominceranno nel prossimo fine settimana le due finali promozioni che decreteranno le due promosse nella Serie C regionale 2015-2016. Ad incrociare le armi saranno da una parte Pallacanestro Angri e Sporting Club Ercolano; dall’altra Polisportiva Battipagliese e Santa Maria a Vico. Quest’ultima ha estromesso dagli spareggi promozione proprio il Cab Solofra: “Ci siamo ripresi in questo mese di play-off ciò che la stagione regolare ci aveva tolto tra infortuni e non omologazione del campo. I ragazzi hanno giocato un’ altra serie perfetta per tecnica e mentalità” – dice Ciro Ciaravolo, guida tecnica dei casertani che elogia l’impresa portata avanti dai suoi ragazzi: “I ragazzi sono stati eccezionali, non so quante squadre hanno ribaltato ad oggi due volte il fattore campo. Siamo insieme alle squadre costruite ad inizio anno per il salto di categoria e questo ci rende orgogliosi.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy