Calcio a 5/C1: Il Cus Avellino sciupa, Gragnano lo punisce

Calcio a 5/C1: Il Cus Avellino sciupa, Gragnano lo punisce

Il poker di reti non basta al Cus Avellino che nella settima giornata del campionato di serie C1 cade sul campo degli Xman Futsal Gragano per 5-4. Sono i biancoverdi ad aprire le danze con capitan Erba. Il vantaggio durerà poco perchè i napoletani riescono ad impattare e capovolgere la situaizone portandosi sul 2-1. Avellino si riporta nuovamente avanti sul 3-2 prima con Galeotafiore e successivamente su calcio di rigore con Lombardi alla chiusura del primo tempo. L’Xman non perde le staffe e nella ripresa riesce a chiudere i conti con un break di tre goal a zero. Ad accorciare le distanze ci pensa Di Marzo per il 5-4 definitivo. Martedì impegno in Coppa Italia regionale: la truppa di Venezia sfiderà nella gara di ritorno il Futsal Parete dopo l’1-1 dell’andata.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy