Calcio a 5/C1: Il Cus Avellino sciupa, Gragnano lo punisce

Calcio a 5/C1: Il Cus Avellino sciupa, Gragnano lo punisce

di Davide Baselice, @davidebaselice

Il poker di reti non basta al Cus Avellino che nella settima giornata del campionato di serie C1 cade sul campo degli Xman Futsal Gragano per 5-4. Sono i biancoverdi ad aprire le danze con capitan Erba. Il vantaggio durerà poco perchè i napoletani riescono ad impattare e capovolgere la situaizone portandosi sul 2-1. Avellino si riporta nuovamente avanti sul 3-2 prima con Galeotafiore e successivamente su calcio di rigore con Lombardi alla chiusura del primo tempo. L’Xman non perde le staffe e nella ripresa riesce a chiudere i conti con un break di tre goal a zero. Ad accorciare le distanze ci pensa Di Marzo per il 5-4 definitivo. Martedì impegno in Coppa Italia regionale: la truppa di Venezia sfiderà nella gara di ritorno il Futsal Parete dopo l’1-1 dell’andata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy