Calcio a 5/C2 – Futsal Montella, a rischio l’uso del “Comunale”; Volpe: “Pronti a non iscriverci”

Calcio a 5/C2 – Futsal Montella, a rischio l’uso del “Comunale”; Volpe: “Pronti a non iscriverci”

E’ ancora tutto da decifrare il futuro del “Comunale”, struttura di gioco che ospita le gare casalinghe del Futsal Montella, compagine militante nel campionato di serie C2 di calcio a 5 regionale. E’ in corso un vero e proprio braccio di ferro tra l’Amministrazione Comunale e la squadra presieduta da Massimo Volpe che ancora non ha ricevuto nessuna risposta in merito alla possibilità di poter giocare le gare nel prossimo torneo che prenderà il via intorno la metà di ottobre. “Non nascondiamo la nostra preoccupazione – afferma il massimo dirigente – questa lunga attesa non rassicura il lavoro di programmazione che stiamo conducendo in queste settimane. In questi giorni dovremmo avere un confronto proprio coi rappresentati dell’Amministrazione Comunale per ottenere una risposta definitiva.” Qualora non si arrivasse ad un accordo il rischio concreto è che il Futsal Montella sarà obbligato a reperire un’altra struttura di gioco. Ciò comporterebbe un aggravio economico che sarebbe mal visto dalla stessa società altoirpina. La dirigenza non ha ancora effettuato l’iscrizione al campionato: “Se non otterremo le giuste risposte, saremo costretti ad emigrare altrove o potremmo anche non completare l’iscrizione alla serie C2 per dare un segnale forte a tutto l’ambiente.” Dunque il braccio di ferro col Comune potrebbe comportare la scomparsa di una delle quattro realtà avellinesi nella seconda rassegna regionale del calcio a 5 campano. E’ notizia dello scorso lunedì la scelta del Real Cesinali di iscriversi in serie C2 dove militeranno anche il Futsal Solofra e l’Agostino Lettieri Solofra. Volpe conferma, inoltre, che la squadra è in larga completata e vedrà la presenza di giocatori del posto .

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy