Calcio a 5/C2 – Futsal Solofra: è crisi aperta, il Cesinali sbanca Montella

Calcio a 5/C2 – Futsal Solofra: è crisi aperta, il Cesinali sbanca Montella

Commenta per primo!

In serie C2, quinta giornata, il Futsal Claravì dilaga a Solofra in casa dei rosanero di mister Perrottelli. Un Futsal Solofra “spuntato” viene asfaltato dal Futsal Claravi di Sala Consilina. 12 – 3 il finale per gli ospiti ed una gara da vedere sotto una lente d’ ingrandimento per i vari episodi arbitrali. Il primo tempo, terminato 6 – 1 per i salesi, non ha visto i ragazzi di Perrottelli in gara, tanto che dopo il gol di Bovino potevano andare ancora in rete ed evitare di prendere gol semplici. Dopo la sgridata di Perrottelli, durante half time, i giovani rosanero entrano in campo motivati con Palumbo al posto di D’ Aversa tra i pali. 23” e Scarano colpisce il palo interno, un minuto e Taffarell para miracolosamente su Gigante,al 4° Scarano dà a Bovino che spedisce sull’ esterno della rete, tre minuti e Palomba si presenta solo davanti a Taffarell tirandogli addosso. Seguono poi i gol salesi con le topiche arbitrali che innervosiscono i rosanero. Al 19′ si fa male un giocatore ospite, si fermano i rosanero ma i salesi continuano e segnano a porta vuota visto che tutti erano intorno all’ infortunato, arbitro compreso che assegna il gol.Corre il 24′ quando si esalta Taffarell con una triplice parata su altrettanti tiri ravvicinati dei rosaneri. Arrivano poi i gol di Lamberti e Palomba. Quindi con il bonus dei falli il Futsal Claravi mette in rete due tiri liberi su tre. Per il trainer rosanero Perrottelli “è una gara da dimenticare subito e pensare al prossimo incontro”.

Cade anche l’Agostino Lettieri a Roccapiemonte contro il Futsal Rota per 5-3 (Barbieri, Lettieri e Troisi i marcatori dei conciari) che ferma a due le sconfitte rimediate contro formazioni irpine. Vittoria di misura per il Real Cesinali che sbanca Montella per 5-4, confermandosi ai vertici del girone.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy