Calcio a 5/C2: Il Cesinali a valanga sul Solofra, riscatto del Montella

Calcio a 5/C2: Il Cesinali a valanga sul Solofra, riscatto del Montella

Commenta per primo!

Contro il Real Cesinali il Futsal Solofra di Perrottelli cade per 9-2. Hanno tentato i giovani rosanero, riuscendo più volte a mettere in crisi gli ospiti chiudendoli nella loro area soprattutto nel secondo tempo, la via del gol ma la dea bendata oggi era in altre zone. Gigante e compagni possono recriminare sulla traversa di Bovino, il palo di Pili, il salvataggio sulla linea di Paciello e gli abbagli dell’ arbitro Morelli di Battipaglia che non ha assegnato un sacrosanto rigore al 20° del secondo tempo quando in crisi d’ ossigeno un difensore col braccio colpiva il pallone allontanandolo, e sul fallo ricevuto dal portiere D’ Aversa al 0’42” del secondo tempo, quando, su respinta gli si è catapultato addosso Belamaria colpendolo al capo. Da sottolineare che ad ogni gol ricevuto il Futsal Solofra ha sempre risposto con valide azioni facendo capire di non aver alcun timore reverenziale del più titolato avversario. Il primo gol degli ospiti è giunto al 7° dove Annunziata ha approfittato di un rimpallo. Al 10° è giunto il gol di Lauria col pallone sul palo e strana traiettoria in rete. Su mischione in area rosanero insacca Perillo al 17°; segna ancora Perillo libero in area al 27°. Parte veloce il Real Cesinali all’ inizio del secondo tempo ma viene subito rallentato dal Futsal Solofra. Al 10° una triangolazione ospite è concretizzata da Da Belamaria; un minuto e su batti e ribatti in area rosanero Bifulco segna. Al 18° arriva il gol più bello del derby irpino: infatti Lamberti scarta gli avversari , finanche il portiere e gonfia la rete avversaria. Viene espulso il rosanero Ginolfi ed in minoranza arriva al 22° un altro gol di Bifulco che si ripete al 31°; neanche 0’40” e Scarano mette alle spalle di Del Giudice. Al 35° sfortunato D. Giannattasio che al momento del tiro a porta vuota incespica sul pallone.

Le altre irpine –  Il Futsal Montella vince 5-1 in casa contro il Reghinna Minor mentre l’Agostino Lettieri crolla per 7-3 sul campo della Caggianese per 7-3. Al team di Picariello non bastano le reti di Troisi, Parmigiano e Cucciardi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy