Calcio a 5/C2: Rivoluzione in casa Cus Avellino

Calcio a 5/C2: Rivoluzione in casa Cus Avellino

Dopo aver salutato i due talenti Testa e Galeotafiore e il giovane under Marotta , i biancoverdi sono pronti a rialzarsi

Dopo aver salutato i due talenti Testa e Galeotafiore  e il giovane under Marotta , il Cus Avellino è pronto a rialzarsi. Dopo gli addii pesanti il Cus riesce a piazzare molti colpi fatti di vecchi ricordi come Maurizio Preziuso, il primo all’inizio era candidato a vestire la maglia della Sandro Abate ma alla fine è ritornato al Cus dopo 5 anni ; il secondo dopo un annata magica che ha portato alla promozione della Sandro Abate ha deciso di mettersi in gioco nel Cus Avellino.

Oltre Preziuso a difendere i pali ci sarà il nuovo portiere ex Maddaloni  e Benevento , il giovane di nome  Alessandro De Cicco è pronto a mettere in difficoltà il Mister Venezia al momento della scelta per il portiere titolare. Altri rinforzi arrivano al centro dove è stato tesserato il giovane Francesco De Stefano classe ’96 e sui lati invece  ritorna dal prestito Nicola Esposito. Segnaliamo il cambio del preparatore dei portieri affidato a Gerardo Preziuso.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy