Calcio a 5/C2: Sandro Abate campione d’inverno, bene il Real Cesinali

Calcio a 5/C2: Sandro Abate campione d’inverno, bene il Real Cesinali

Squadre bloccate in questo periodo causa pausa invernale, festeggia la Sandro Abate che si augura Campione d’Inverno

Il campionato campano di serie C2 di calcio a 5 vive il suo periodo di sosta dovuto alla pausa invernale in attesa della ripresa delle ostilità. Abbiamo così deciso di tracciare un bilancio sulle realtà irpine che prendono parte al torneo.

La Sandro Abate prima a 32 punti, inseguita dal Sorrento e dal Cesinali rispettivamente a 27 e 26 punti. Situazione di stallo per il Cus Avellino e per il Montella che si ritrovano a metà classifica con 15 e 13 punti in classifica. Tragica invece la situazione del Futsal Solofra che si ritrova penultima ad un punto dall’ultima.

Situazioni diverse rispecchiano queste cinque squadre irpine.

La Sandro Abate come abbiamo visto in questa prima parte di campionato deve e vuole vincere il campionato a mani basse, il Cesinali invece vuole piazzarsi tra le prime quattro per cercare di disputare e perchè No vincere i play-off, Al Cus Avellino, Al Montella e Al Futsal Solofra invece basta divertirsi e dare spettacolo mettendo in mostra giovani completati dall’esperienza dei veterani anche se questa politica sta portando risultati solo alle prima due visto che il Solofra a causa dei numerosi infortuni si trova a combattere per non retrocedere.

Altra segnalazione importante riguarda i bomber del campionato di C2, Galeotafiore primo con 26 reti. Inseguono Annunziata (Real Cesinali), Perillo ( Real Cesinali) e Giordano (Futsal Solofra) a quota 16, fermi invece Miele (Montella) a quota 12 e De Stefano ( Cus Avellino) a quota 7.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy