Chanbara: il Maestro D’Alessandro convocato per il 42° Campionato del Mondo

Chanbara: il Maestro D’Alessandro convocato per il 42° Campionato del Mondo

La kermesse in Giappone nel prossimo mese di novembre

E’ proprio il caso di dirlo. Per lo sport Irpino ultimamente il cielo è sempre più blu! Dopo i grandi successi del pugilato Irpino con Carmine Tommasone che, sarà olimpionico a Rio 2016, il Maestro Gianluca D’Alessandro indosserà ancora una volta la maglia azzurra. La conferma tricolore arriva grazie al successo dei Campionati Europei di Parigi in cui l’Irpino ha conquistato la medaglia di Bronzo. Il Maestro D’Alessandro ormai è diventato punto di riferimento del Chanbara  in Irpinia, rivestendo il ruolo di delegato provinciale dell’A.S.C. Sport Chanbara – settore nazionale CSEN, dando grandi conferme per quanto concerne anche l’esperienza organizzativa. Per la sua scuola i grandi risultati non mancano.  Partiamo dai tesserati:  ben 71 atleti e tre campionati da novembre a giugno organizzati in Irpinia.  Un argento ai campionati nazionali per lui e subito dopo un Bronzo ai campionati Europei di Parigi. Medaglie agli assoluti anche per altri atleti dell’ASD Accademia del Taekwondo. Il veterano del Taekwondo, Lorenzo Iacovelli ha conquistato la medaglia di bronzo ai recenti campionati Italiani di Salerno e ancor bronzo agli open internazionali. Numeri importanti per una scuola relativamente giovane in questa disciplina.  Parlando, invece, della kermesse mondiale del Chanbara, quale location migliore del Komazawa  OLYMPIC PARK GENERAL SPORTS GROUND Gymnasium, una struttura fantastica situata precisamente nella capitale Nipponica, Tokyo. Presenti squadre da tutto il mondo a darsi battaglia per agguantare il podio più importante per un atleta, dopo quello a cinque cerchi, ovviamente quello mondiale! La rappresentativa azzurra dell’A.S.C. Sport Chanbara dello CSEN, sarà presente con ben 22 atleti da schierare in campo. Fra questi nomi importanti che hanno già conquistato piazzamenti di livello Europeo e Mondiale. Ovviamente sia per l’Irpinia  che per l’A.S.D. Accademia del Taekwondo, ci si aspetta ancora una volta di  festeggiare una medaglia internazionale e dar lustro a tutto il nostro movimento sportivo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy