Ciano: “Pronto a dare il massimo. I tifosi sono eccezionali”

Ciano: “Pronto a dare il massimo. I tifosi sono eccezionali”

Camillo Ciano
Camillo Ciano

Presentato questa mattina nella sala stampa dello Stadio “Partenio – Lombardi”  l’ultimo colpo di mercato dell’Avellino, l’attaccante Camillo Ciano, arrivato  con la formula del prestito dal Napoli, dopo la sfortunata parentesi col Padova. Il centravanti di Marcianise ha immediatamente fatto proprio l’obiettivo stagionale della squadra:” Sarà importante raggiungere la salvezza – dice – Pian piano capiremo dove si potrà arrivare. Meglio fare un passo alla volta”. Quella in Irpinia sarà un’esperienza  e un’occasione da non sprecare per il centravanti di Marcianise:” La affronto con serenità. So di essere venuto in una squadra importante e sono pronto ad assumermi le mie responsabilità. I tifosi sono eccezionali, la curva è sempre piena e quando ho giocato qui con la maglia del Padova mi sono emozionato. Spero di dare il mio contributo”. Ciano spiega anche le cause che l’hanno spinto a lasciare il Padova: “Sono stato penalizzato dal modulo di Mutti. Mi sono dovuto adattare come esterno di centrocampo. Non è il mio ruolo, ma pur di giocare l’ho fatto”. In realtà il nuovo attaccante dell’Avellino si definisce: “Seconda punta, mi piace svariare su tutto il fronte offensivo. In area sono pericoloso”. E confessa di avere una buona conoscenza dei suoi compagni di reparto: “Conosco quasi tutti gli attaccanti. Mi allenerò al massimo per fare del mio meglio. Le scelte poi le farà Rastelli, posso solo promettere grande impegno. Giocherò le mie carte”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy