Coppa Campania 2° Cat. – Il Salza unica squadra irpina a continuare l’avventura

Coppa Campania 2° Cat. – Il Salza unica squadra irpina a continuare l’avventura

Rimane una sola squadra irpina in Coppa Campania di Seconda Categoria ed è il Salza Irpina del presidente Carmine Antonino Sarno. La compagine salzese che guida anche il girone E di seconda categoria esce sconfitta dalla trasferta di Monteverde ma si qualifica al turno successivo grazie al 2 a 0 maturato in casa. L’altra squadra irpina, il Torella dei Lombardi, deve arrendersi all’Atletico Benevento che ne rifila cinque e vola verso i quarti di finale.

Grande felicità espressa dal presidente Sarno per il passaggio del turno: “Siamo una piccola comunità e per questo ringrazio i miei calciatori, in particolare quelli del paese sempre pronti a puntare in alto. La Coppa è per noi un obiettivo importante perchè una squadra forte si vede anche quando gli impegni si moltiplicano. Quella di Monteverde è stato una partita difficile, 140 Km per puntare a superare il turno con una formazione rimaneggiata a causa dell’infrasettimanalità della partita che non consente a tutti i miei effettivi di essere presenti. Abbiamo perso a causa dell’unico errore difensivo commesso in questa stagione e colgo l’occasione per congratularmi con il pacchetto arretrato che sta facendo una stagione davvero eccezionale che offre la giusta sicurezza alla squadra. Essere l’unica squadra irpina che ha ottenuto il passaggio del turno è per noi motivo di grande vanto. Speriamo di continuare in questa avventura anche per i nostri tifosi che ci seguono e che ringrazio sempre perchè una squadra di calcio è soprattutto questo e continuare ad avere l’entusiasmo in questo mondo da parte mia deriva soprattutto da questo. Tante volte ho pensato di abbandonare questa realtà ma poi uscire dal campo orgoglioso di aver raggiunto un’importante obiettivo come questo. Il mister sta cercando di gestire tutte le forze anche perchè puntiamo alla vittoria del campionato. Aspettiamo con ansia di sapere quale sarà la nostra prossima avversaria in coppa per provare a continuare questa avventura che affronteremo sempre con grinta e talento”.

Anche il capitano del Salza Irpina Vittorio Matarazzo spende qualche parola per il passaggio del turno: “Oggi eravamo in formazione rimaneggiata ma siamo riusciti a prendere quello che volevamo. Parlo da salzese oltre che da capitano della squadra e per un piccolo centro come Salza Irpina la soddisfazione di essere l’unica squadra irpina a continuare questa avventura significa molto. Vuol dire che stiamo lavorando bene, che la società crede nel futuro di questa realtà e sono sicuro che ci prenderemo altre soddisfazioni a breve”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy