Da Atripalda al Milan: ecco la stella irpina

Da Atripalda al Milan: ecco la stella irpina

Un giovane irpino alla conquista del Milan. Un giovane irpino alla conquista della ribalta nazionale. Giuseppe Iglio, nato ad Atripalda il 24 febbraio del 2001 ma cresciuto a Rotondi, sta rincorrendo il suo sogno a suon di gol ed assist. Arrivato in estate dall’Academy di Benevento (con cui addirittura aveva realizzato 38 reti in 26 partite!) si è subito imposto tra i Giovanissimi Nazionali rossoneri guidati da Omar Danesi,  diventandone addirittura il capitano. Centrocampista completo. Può giocare da regista e da interno. Nonostante il ruolo è però il capocannoniere dei suoi. Un talento fuori dal comune voluto fortemente a Milano niente di meno che da Filippo Galli. Gli addetti ai lavori ne parlano come del miglior prospetto del 2001. Un campioncino in erba. Umile e generoso. Il ragazzo si farà. L’Irpinia, in attesa che il sogno biancoverde si avveri, aspetta con ansia di vedere un suo figlio calcare i campi della massima serie. Forza Giuseppe, orgoglio irpino!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy