I chili di Pittman contro i centimetri di Cervi: è sfida nella sfida all’Unipol Arena

I chili di Pittman contro i centimetri di Cervi: è sfida nella sfida all’Unipol Arena

Da desiderio di mercato a rivale nel match di sabato sera all’Unipol Arena. Dexer Pittman è stato a lungo inseguito nell’estate 2013 dalla Sidigas Avellino che aveva scommesso sul pivot campione Nba coi Miami Heat nel 2012, salvo poi virare le attenzioni ed ingaggiare Will Thomas.  L’offerta presentata dalla società di contrada Zoccolari fu ritenuta insoddisfacente dall’attuale giocatore della Vu nere che preferì partecipare al training camp organizzato dai Chicago Bulls. Tra poche ore Pittman sfiderà quella che sarebbe potuta essere la sua prima squadra italiana e, nella fattispecie, Riccardo Cervi. Il confronto tra i lunghi è uno dei “temi tattici” (prendendo in prestito una espressione cara a coach Sacripanti) oltre alla pressione difensiva che l’ex coach Giorgio Valli ordinerà alla sua squadra per provare a mettere ulteriormente in difficoltà la Sidigas che sarà priva di Taurean Green, miglior passatore del campionato in condominio con Vlado Ilievski.

Pittaman, 210 centimetri pe 130 chilogrammi, è secondo per falli subiti dell’intero campionato mentre Cervi (dall’alto dei suoi 215 centimetri per 115 chilogrammi) occupa la seconda posizione nella classifica delle stoppate. Di fronte non ci saranno due eccellenti stoppatori: l’ex Heat viaggia a 5,5 rimbalzi di media; il biancoverde a 4,1. Pittman è andato in doppa cifra in sei delle sette gare giocate, Cervi non scollina oltre i dieci punti realizzati dalla sfida con Reggio Emilia dell’11 ottobre scorso.

L’ex coach Matteo Boniciolli, in una recente intervista all’edizione bolognese de “Il Corriere della Sera”, ha sottolineato l’importanza di avere in squadra dei pivot veri. Pittman l’ha definita “una scelta intelligente” da parte della Virtus; Cervi “è un giocatore che conosce i suoi limiti.” Ai due sfidanti il compito di dar vita ad un duello nel duello.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy