Del.Fes Avellino: arriva la chiamata in azzurro per Ianuale

Del.Fes Avellino: arriva la chiamata in azzurro per Ianuale

E’ raggiante Pino De Gennaro: “Due giocatori in Nazionale per noi , per Avellino, e’ un successo strepitoso”. Il ds della Del.fes si riferisce alla seconda convocazione di un suo giocatore nelle Nazionali giovanili: dopo Benjamin Vietri piu’ volte in raduno con la Selezione italiana Under 15 (tra l’altro con una delle riserve Luigi Romanelli altro elemento dei 2000 della Del.fes dei miracoli) e’ toccato al 2001 Nicolo’ Ianuale. Il ragazzo, figlio d’arte, 187 cm, che sta disputando con i suoi compagni della under 14 un brillante campionato Elite, e’ stato convocato per il raduno Centro sud della Nazionale under 14 che si svolgera’ ad Agropoli dal 30 aprile agli ordini tra gli altri di coach Capobianco. Ianuale gioca in Del.fes da quando aveva nove anni ed in tutto questo periodo e’ stato allenato da Roberto Graziano che quest’anno si avvale della collaborazione di Umberto De Francesco (che partecipera’ al raduno in qualita’ di giovane allenatore) un coach che si sta mettendo in luce grazie all’impegno ed alla personalita’ che contraddistinguono il suo operato di vice allenatore anche nella squadra under 15 Eccellenza di Gianluca Morena. I successi delle formazioni della piccola ma brillante societa’ irpina cara ai presidenti Gianluca Festa e Roberto De Luca , tre finali nazionali Join the game – 3c3 e la finale nazionale under 14 , non passano inosservati in ambito giovanile italiano, ne sono testimonianza le ripetute convocazioni nella rappresentativa under 14 dello scorso anno e under 15 di quest’anno dei 2000 Alessandro D’Emilio (centro di ottime prospettive), Giuseppe Iandolo (guardia velocissima, Carlo Pellicano e Antonio Gallo (play di carattere), Luigi Romanelli (ala atletica e talentuosa) e Benjamin Vietri (un 3 molto interessante). Adesso toccano a Ianuale, sul quale Roberto Graziano ha sempre lavorato in particolar modo sui fondamentali individuali, le luci della ribalta, ed alla squadra under 14 elite (composta da Antimo Treviglio, Davide Coppola, Domenico Zullo, Francesco Guarino,. Luca Tomei, Andrea Genovese, Vito Petrozzino, Enrico Zastavnyy , Lorenzo De Blasi, Antonio Borrelli, Michele Festa) che sta lottando per l’accesso alle final four del proprio campionato diviso in due gironi e che contende alla Juve Caserta il secondo posto nel proprio girone. Intanto , il fiore all’occhiello della Del.fes, la squadra under 15 eccellenza, agli ordini di Gianluca Morena tentera’ di conquistare il titolo regionale di categoria (unica imbattuta al termine della regolur season) a Maddaloni per accedere al concentramento toscano che portera’ due squadre alle finali Nazioniali under 15, che i ragazzi (oltre ai gia’ menzionati aggiungiamo Antonio Vigilante, Christian Galizia, Pasquale Cirelli, Luca Festa, Jerry Scardino, Antonio Ciampa, Victor Bruno, Antonio Curcio, Giampiero Aurilia, Pierbruno Bruschi) seguiti dal sig. Damaso (dirigente apprezzatissimo) che coadiuva coach Morena nella gestione del gruppo, vorrebbero nuovamente disputare dopo aver partecipato lo scorso anno alle finali di Bormio. Infine nota di merito per Gianfranco Lenzi ed i suoi 2002/2003 che sono secondi (gia’ matematicamente alle Final Four ) nel campionato Under 13 Elite preceduti solo dalla Juve Caserta.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy